FP3: ad Austin continua il dominio Mercedes

Alle 18, ora italiana, sono andate in onda le FP3, ultime libere del Gran Premio statunitense, il quartultimo della stagione. Un’ora di sessione di prove libere fondamentali per capire meglio come andranno le qualifiche, in diretta alle 23.

La FP3 è stata segnata da un fortissimo vento che ha scosso i piloti e le loro monoposto in una soleggiata giornata texana. Proprio questo vento ha causato qualche problema durante la sessione, per la difficoltà di tenere in pista le vetture. Romain Grosjean ha, per esempio, perso il controllo della Haas a trenta minuti della fine delle prove.

Lewis Hamilton porta a casa il miglior crono e il nuovo record della pista con un bellissimo 1:34:478 superando di soli 92 millesimi il ferrarista Sebastian Vettel. Una sfida sempre più accesa che vede il tedesco all’inseguimento, finalmente con una monoposto competitiva e senza problemi di affidabilità.

Il terzo e il quarto tempo vanno ai due finlandesi, Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen, che si staccano dai compagni di squadra di circa due decimi.

Ottimo sesto tempo per Felipe Massa che sta cercando di convincere la Williams a scommettere ancora su di lui, alle sue spalle un brillante Nico Hülkenberge mentre solo tredicesimo tempo per il campione spagnolo Fernando Alonso.

Daniel Ricciardo ha portato a casa soltanto il nono tempo in un fine settimana che lo sta vedendo protagonista non grazie alle sue prestazioni ma per il suo discusso e incerto futuro. Il giovanissimo compagno di squadra Max Verstappen ha infatti firmato un contratto triennale con la Red Bull lasciando tutti sorpresi, l’australiano per primo.

Proprio l’olandese di cui sempre si parla, fresco di contratto e che ha portato a casa il quinto miglior crono, dovrà scontare domani ben quindici posizioni di penalità in griglia di partenza per la sostituzione della sua Power Unit.

L’attesa è canalizzata verso la tarda serata di un sabato tutto da vivere per i tantissimi tifosi che saranno connessi ma soprattutto tutto da correre per i campioni in gara.

PROVE LIBERE 3:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:34.47
2. Sebastian Vettel Ferrari +0.09
3. Valtteri Bottas Mercedes +0.21
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.27
5. Max Verstappen Red Bull +0.62
6. Felipe Massa Williams +0.86
7. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.13
8. Carlos Sainz Renault Sport +1.17
9. Daniel Ricciardo Red Bull +1.24
10. Sergio Perez Force India +1.32