FP2: Valtteri Bottas vola

28.04.2019 - Race, Valtteri Bottas (FIN) Mercedes AMG F1 W010

Valtteri Bottas precede Hamilton e Leclerc

Lewis Hamilton su Valtteri Bottas al mattino, Valtteri Bottas su Lewis Hamilton nella FP2. Il finlandese della Mercedes, infatti, ha fatto segnare il miglior tempo nel corso della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Francia 2019 di Formula Uno precedendo il compagno di scuderia in una battaglia interna che, molto probabilmente, vedremo anche nel prosieguo del weekend. Come nella FP1 anche nel corso del pomeriggio la Mercedes ha dimostrato di essere la migliore al Paul Ricard ed il nativo di Nastola ha chiuso in 1:30.93, l’unico a scendere sotto il muro dell’1:31. Alle sue spalle, come detto, Lewis Hamilton che si è fermato a 42 millesimi, un gap non da poco per il campione del mondo. L’inglese, tuttavia, ha sprecato un secondo tentativo con un fuori pista nel quale ha rovinato le gomme e, anche, un giro di Max Verstappen. Terzo tempo per Charles Leclerc con la prima delle Ferrari a 64 millesimi, mentre il suo compagno Sebastian Vettel, che a sua volta ha commesso un piccolo errore nel secondo giro lanciato, ha chiuso a 72 millesimi.

Quinta posizione, non senza sorpresa, per Lando Norris con una McLaren in gran spolvero. Il giovane britannico si è portato a 945 millesimi da Bottas, superando addirittura le due Red Bull. Sesto, infatti, è Max Verstappen a 1.11, mentre è ottavo il padrone di casa Pierre Gasly a 1.51. Tra di loro si è inserito proprio il compagno di scuderia di Norris, ovvero lo spagnolo Carlos Sainz, settimo a 1.49, ma con un divario di quasi mezzo secondo dal suo giovane vicino di box in McLaren. Completano la top ten Kimi Raikkonen nono a 1.74, mentre è decimo Kevin Magnussen a 1.85. Si ferma in 11esima posizione il nostro Antonio Giovinazzi a 2.03. Male, invece, la Renault. La scuderia padrona di casa non va oltre il 12esimo posto con Daniel Ricciardo a 2.08, mentre Nico Hulkenberg è 14esimo a 2.14. La seconda ed ultima parte del turno, come consuetudine, ha visto i protagonisti concentrarsi sulle simulazioni di passo gara. Anche in questo caso le Frecce d’argento si sono confermate eccellenti, con Valtteri Bottas che ha martellato sull’1:35 medio-1:36 con costanza impressionante. Discorso simile anche per Lewis Hamilton, mentre per Ferrari e Red Bull il margine visto sul giro secco si è potuto notare anche sui long run. Le Mercedes sembrano nettamente le favorite, come successe un anno fa, a Le Castellet, per cui i rivali dovranno inventarsi qualcosa per provare a mettere i bastoni tra le ruote ad una doppietta che sembra molto probabile.

PROVE LIBERE 2:
1. Valtteri Bottas Mercedes 1:30.93
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.42
3. Charles Leclerc Ferrari +0.64
4. Sebastian Vettel Ferrari +0.72
5. Lando Norris McLaren +0.94
6. Max Verstappen Red Bull +1.11
7. Carlos Sainz McLaren +1.49
8. Pierre Gasly Red Bull +1.51
9. Kimi Raikkonen Alfa Romeo +1.74
10. Kevin Magnussen Haas +1.85

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250