FP2: Valtteri Bottas s’impone al comando

23.11.2018 - Free Practice 1, Valtteri Bottas (FIN) Mercedes AMG F1 W09

Valtteri Bottas precede Verstappen e Ricciardo

Tramonta il sole sul circuito di Yas Marina e si accende il verde in pit lane. La temperatura dell’asfalto è scesa nel frattempo a 30°C ma la pista resterà ancora abbastanza scivolosa nel corso dei novanta minuti a disposizione. Stroll, Sirotkin e Vandoorne sono i primi a mettersi al lavoro, con il canadese della Williams primo a fermare il cronometro, 1:41.08 con le hypersoft. Tocca quindi alle due Ferrari dettare il passo, entrambe su gomma rossa: Raikkonen si porta in testa in 1:40.22. La SF71-H rispetto alla prima sessione appare molto più stabile e in particolare a suo agio con la mescola supersoft.

Con la gomma ultrasoft Bottas si porta in testa dopo una ventina di minuti, grazie al tempo di 1:38.60. Poi Verstappen, Hamilton e le due Ferrari. Dopo i primi trenta minuti Raikkonen è passato in vantaggio, con il miglior crono di 1:37.46, su gomma hypersoft. Alle sue spalle Vettel, Ricciardo, Bottas, Verstappen, Hamilton, Leclerc, Gasly, Sainz e Hulkenberg. Ma poi tocca di nuovo a Bottas, in 1:37.23, occupare la punta dell’iceberg, per mantenerla fino alla bandiera a scacchi. Hamilton è alle sue spalle. Verstappen si infila tra le due Mercedes, quando tutta la griglia è ormai passata alle mescola più morbida, impegnata nella simulazione di qualifica.

A metà sessione Bottas è inseguito da Verstappen, Hamilton, Kimi, Vettel, Ricciardo, Grosjean, Hulkenberg, Magnussen e Ocon. L’olandese scende a soli 4 millesimi dalla Mercedes, ma non riuscirà a migliorarsi oltre. Ricciardo riuscirà invece a risalire la classifica prendendosi la terza piazza.

La sessione si conclude con i consueti long run: Ferrari e Hamilton optano per la mescola rossa, mentre Bottas e le due Red Bull termineranno i lavori sulle ultrasoft. Così come nella simulazione di qualifica, con i primi sei piloti racchiusi in appena 6 decimi, anche nei long run i distacchi tra i big appariranno contenuti, lasciando presagire una lotta molto ravvicinata nelle qualifiche del sabato.

PROVE LIBERE 2:
1. Valtteri Bottas Mercedes 1:37.23
2. Max Verstappen Red Bull +0.04
3. Daniel Ricciardo Red Bull +0.19
4. Lewis Hamilton Mercedes +0.20
5. Kimi Raikkonen Ferrari +0.22
6. Sebastian Vettel Ferrari +0.33
7. Romain Grosjean Haas +0.82
8. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.99
9. Kevin Magnussen Haas +1.08
10. Esteban Ocon RPM +1.16

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter