FP2: Valtteri Bottas é il più veloce di tutti

Valtteri Bottas precede Hamilton e Vettel.

25°C la temperatura dell’aria e 33°C quella dell’asfalto, quando scatta la seconda sessione di Libere a Monza. Grosjean e Magnussen, entrambi su gomma gialla, lasciano per primi i box. Primo crono per il francese, 1:25.22, mentre si lanciano anche Hulkenberg, Palmer e Ocon, tutti su gomma gialla. Il tedesco della Renault si prende la testa, con il crono di 1:24.44. Terzo è Magnussen. Al vertice è un alternarsi frenetico: Grosjean, Ocon, Perez e infine Raikkonen, migliore in 1:22.75. Quindi tocca a Bottas, seguito da Verstappen. Vettel sale al terzo posto, quando Hamilton si lancia a sua volta, andandosi a prendere la testa del gruppo in 1:22.10. Alonso e Ricciardo entrano in pista direttamente con la supersoft. L’australiano fa suo il sesto tempo, mentre Hamilton scende a 1:21.95. Lo inseguono Bottas, Kimi, Vettel, Verstappen e Ricciardo, con le Red Bull uniche con la gomma rossa. L’olandese della Red Bull si prende il terzo posto. A trenta minuti dal via: Hamilton, Bottas, Verstappen, Kimi, Vettel, Ricciardo, Ocon, Massa, Perez e Grosjean.

Massa con la gomma più morbida si prende l’ottavo tempo. Su mescola rossa anche Grosjean. A poco a poco tutta la griglia si mette in assetto da qualifica. Vettel schizza in testa in 1:21.54, poi tocca a Bottas, in 1:21.40. A 56 millesimi si piazza Hamilton, secondo. A metà sessione seguono le due Mercedes: Vettel, Kimi, Verstappen, Ricciardo, Vandoorne, Ocon, Massa e Sainz. Verstappen e Ricciardo passano per primi alla simulazione di gara, rispettivamente su gomma rossa e gialla. Sainz lamenta un calo di potenza ma gli dicono di rimanere fuori e raffreddare il motore. Risultato: la STR12 parcheggia poco dopo a bordo pista, con la PU ko.

A trenta minuti dalla fine, Bottas è sempre leader, seguito da Hamilton, Vettel, Kimi, Verstappen, Ricciardo, Vandoorne, Alonso, Ocon e Massa. Gomma rossa per la Mercedes nella simulazione del passo gara, mentre la Ferrari differenzia il lavoro tra i suoi due piloti. Problema idraulico per Hulkenberg, che termina la sessione in anticipo. Bottas è passato alla mescola gialla. Gomma gialla anche per Hamilton, mentre si ferma la Haas di Magnussen con la sospensione sinistra rotta. Bandiere gialle e VSC. Kvyat viene richiamato ai box a pochi minuti dalla bandiera a scacchi, che sventola poco dopo. La Mercedes precede anche nel pomeriggio Ferrari e Red Bu

PROVE LIBERE 2:
1. Valtteri Bottas Mercedes 1:21.40
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.05
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.14
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.39
5. Max Verstappen Red Bull +1.00
6. Daniel Ricciardo Red Bull +1.34
7. Stoffel Vandoorne McLaren +1.54
8. Fernando Alonso McLaren +1.56
9. Esteban Ocon Force India +1.57
10. Felipe Massa Williams +1.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter