FP2: Sebastian Vettel al comando

29.03.2019- Free Practice 1, Sebastian Vettel (GER) Scuderia Ferrari SF90

Sebastian Vettel precede Leclerc ed Hamilton

Temperature completamente diverse rispetto al primo turno di libere, con 24.8 ° nell’aria e 31° nell’asfalto. In ottica gara, bisogna valutare queste condizioni. La prima monoposto a scendere in pista è la Renault di Daniel Ricciardo; l’australiano mostra ancora difficoltà, rispetto al suo compagno di squadra, Hulkenberg.

La FIA comunica che per l’episodio che ha visti protagonisti Antonio Giovinazzi e Nico Hulkenberg nelle FP1, non sono stati presi provvedimenti.

Sebastian Vettel si porta al comando con 1.30.61 ma viene poi superato proprio da Charles Leclerc in 1.30.20; successivamente sarà Valtteri Bottas a prendersi la leadership con 1.30.12.

Lewis Hamilton prova a passare in testa, ma rimane in terza posizione. Con 1.28.84, Vettel riprende la testa della classifica e distaccato di poco troviamo Leclerc in seconda posizione. Buone prestazioni per Nico Hulkenberg quarto e Daniil Kvyat quinto, mentre continua ad arrancare in tredicesima posizione un opaco Daniel Ricciardo.

Da segnalare l’ottima performance delle Haas motorizzate Ferrari con il settimo tempo di Magnussen e il nono di Grosjean.

Capitolo Alfa Romeo: entrambi i piloti sono rimasti ai box per molto tempo durante il turno con Kimi Raikkonen che ha completato sei giri, mentre Antonio Giovinazzi solo quattro. Il pilota di Martina Franca è ritornato in pista a fine turno ma senza miglioramenti importanti.

Nell’ultima mezz’ora disponibile, molti piloti hanno montato la mescola media, girando sul costante 1.35. Il tedesco della Ferrari è stato protagonista di un testacoda, nessun danno alla SF90 con Vettel che ha ripreso subito la pista.

Charles Leclerc, si migliora nel finale con 1.33.75 ma non abbastanza per chiudere al comando. Prestazione comunque significativa del monegasco, che ha girato con gomma gialla.

PROVE LIBERE 2:

1. Sebastian Vettel Ferrari 1:28.84
2. Charles Leclerc Ferrari +0.03
3. Lewis Hamilton Mercedes +0.60
4. Valtteri Bottas Mercedes +0.71
5. Nico Hulkenberg Renault Sport +0.82
6. Max Verstappen Red Bull +0.87
7. Kevin Magnussen Haas +1.15
8. Lando Norris McLaren +1.17
9. Romain Grosjean Haas +1.22
10. Daniil Kvyat Toro Rosso +1.24

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter