FP2: Romano Fenati si conferma al top

Romano Fenati precede Suzuki ed Antonelli

La seconda sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe classe Moto3, terza tappa del Motomondiale 2019, ha visto i piloti migliorare notevolmente le performance delle prime libere.

Il migliore è stato così come nelle FP1 Romano Fenati, che in sella alla Honda del Team Snipers ha fermato il cronometro sul tempo di 2:16.67, unico pilota a scendere sotto ai due minuti e 17.

Il pilota ascolano, tornato quest’anno in Moto3, ha preceduto i due piloti del Team SIC58 Squadra Corse, Tatsuki Suzuki e Niccolò Antonelli.

Ottimo quarto tempo per Lorenzo Dalla Porta che ha portato la Honda del Team Leopard davanti alla “gemella” del Team Snipers di Tony Arbolino.

Sesto tempo per Aron Canet, pilota del Max Racing Team. Lo spagnolo ha preceduto Jakub Kornfeil, Gabriel Rodrigo, Ayumu Sasaki e il nostro Andrea Migno, scivolato senza conseguenze nella fase finale della sessione.

Dennis Foggia occupa l’undicesima posizione mentre Celestino Vietti è diciottesimo, entrambi in sella alle KTM dello Sky Racing Team.

Accedono alla provvisoria Q2 anche John McPhee, Kazuki Masaki e Alonso Lopez, mentre rimane fuori Jaume Masia, vincitore in Argentina.

PROVE LIBERE 2:
1. Romano Fenati Snipers Team 2:16.67
2. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +0.27
3. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.44
4. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.61
5. Tony Arbolino Snipers Team +0.61
6. Aron Canet Max Racing Team +0.63
7. Jakub Kornfeil Redox PruestelGP +0.74
8. Gabriel Rodrigo Kommerling Gresini Moto3
9. Ayumu Sasaki petronas Sprinta Racing +0.97
10. Andrea Migno Bester Capital Dubai +1.01

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter