FP2: Maverick Vinales al comando

Maverick Vinales precede Iannone e Petrucci.

Maverick Vinales vola nel secondo turno di libere del Gp d’Olanda classe MotoGP, ottava tappa del Motomondiale 2018.
Lo spagnolo della Yamaha ha fermato il cronometro sul 1:33.37, ‘abbattendo’ il record fatto registrare in gara da Marquez nel 2015. Alle spalle del #25, staccato di soli 121 millesimi, Andrea Iannone che precede la prima Ducati, quella di Danilo Petrucci.
A circa 4 decimi dalla vetta troviamo il secondo alfiere del team Movistar Yamaha, Valentino Rossi, che ha preceduto Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. Alle spalle del forlivese in pista con quelli che sembrano essere i nuovi scarichi, il team-mate, Jorge Lorenzo che ha preceduto il leader delle FP1, Marc Marquez. Alex Rins e Johann Zarco completano la top ten. Da segnalare la caduta del francese fortunatamente senza conseguenze.

Fuori dai dieci per meno di 40 millesimi, Dani Pedrosa, che ha chiuso in undicesima posizione. Lontano dalla vetta Franco Morbidelli, solo ventiduesimo, a poco meno di due secondi dalla vetta.
Analizzando le migliori prestazioni nei singoli settori del secondo turno di libere è interessante notare come il primo intertempo migliore sia quello di Vinales seguito da Jorge Lorenzo e Aleix Espargarò. Situazione simile anche nel secondo settore dove il terzo miglior tempo è quello di Andrea Iannone. Il pilota di Vasto poi fa registrare il miglior terzo settore seguito dal compagno di squadra, Alex Rins, sintomo che il terzo sia un settore ‘favorevole’ alla Suzuki, e Cal Crutchlow. Nel quarto e ultimo settore la migliore prestazione è quella di Marc Marquez, seguito da Vinales e Iannone.

PROVE LIBERE 2:

1. Maverick Vinales Movistar Yamaha 1:33.37
2. Andrea Iannone Team Suzuki Ecstar +0.12
3. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +0.38
4. Valentino Rossi Movistar Yamaha +0.40
5. Cal Crutchlow LCR Honda +0.43
6. Andrea Dovizioso Ducati Team +0.48
7. Jorge Lorenzo Ducati Team +0.49
8. Marc Marquez Repsol Honda +0.66
9. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +0.66
10. Johann Zarco Monster Tech 3 +0.75

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter