FP2: Mattia Pasini si conferma il più veloce

Mattia Pasini precede Bagnaia e Marquez

Mattia Pasini è stato il più veloce anche nel secondo turno di prove libere del Gran Premio di Thailandia classe Moto2, quindicesima tappa del Motomondiale 2018.

Il centauro del Team Italtrans ha fatto segnare il best-lap con il crono di 1:36.83. Alle sue spalle staccato di 0.14 c’è il connazionale nonché leader della classifica iridata Francesco Bagnaia, Sky Racing Team VR46.

Alex Marquez è terzo ed ha preceduto i nostri Lorenzo Baldassarri e Luca Marini. Buona la prova di Augusto Fernandez, sesto e confermato anche per il prossimo anno con il Team Pons.

Il sud africano Brad Binder è settimo, davanti al team-mate Miguel Oliveira. Il portoghese è secondo in campionato ed insegue Bagnaia a 19 punti. Chiudono la Top Ten il tedesco Marcel Schrotter e il francese Fabio Quartararo.

Andrea Locatelli ha ottenuto il quindicesimo tempo, mentre Simone Corsi è diciassettesimo.

PROVE LIBERE 2:
1. Mattia Pasini Italtrans Racing Team 1:36.83
2. Francesco Bagnaia Sky Racing Team VR46 +0.14
3. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS +0.29
4. Lorenzo Baldassarri Pons HP40 +0.30
5. Luca Marini Sky Racing Team VR46 +0.35
6. Augusto Fernandez Pons HP40 +0.50
7. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +0.51
8. Miguel Oliveira Red Bull KTM Ajo +0.53
9. Marcel Schrotter Dynavolt Intact GP +0.54
10. Fabio Quartararo Beta Tools-Speed Up Racing +0.69

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter