FP2: Kimi Raikkonen é il più veloce

Kimi Raikkonen precede Hamilton e Vettel.

Cielo coperto e temperatura dell’asfalto salita a 33°C, quando scatta il verde a Montrela e la STR12 di Sainz è la prima a lasciare i box. In pista anche Vettel, tutti e due su mescola supersoft. Quindi si aggiungono Ocon e Hulkenberg. Il primo crono è per Sainz, 1:21.49, Vettel lo scavalca e poi tocca di nuovo allo spagnolo, in 1:18.81. Poi è Vettel a portarsi in testa in 1:15.47. Seguono Raikkonen, Hulkenberg, Sainz, Perez e Ocon. Raikkonen si porta in testa in 1:14.45. Vettel scende a 1:14.09, mentre Grosjean va in testacoda. Seguono Raikkonen, Kvyat, Perez, Ricciardo, Ocon, Hulkenberg, Sainz, Massa e Magnussen.

Raikkonen si mette a dettare il passo in 1:13.99. Ricciardo scavalca Kvyat in terza posizione. Hamilton in pista si prende il terzo posto. Bottas, Massa e Vandoorne sono gli unici su gomma soft, tutti gli altri su supersoft. Hamilton si porta al comando in 1:13.95. Raikkonen è alle sue spalle, Bottas subito dietro a 1 decimo, ma con una mescola di svantaggio. Ricciardo ai box è costretto a a scendere dalla monoposto, dopo soli 8 giri, con i meccanici al lavoro su un apparente problema alla power unit. Intanto Vettel si porta in testa con le ultrasoft in 1:13.74 e quindi scende a 1:13.20. Raikkonen è secondo a 1 decimo. Seguono Hamilton, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Ocon, Kvyat, Perez e Massa. Red Bull, Hamilton e Kvyat devono ancora montare la ultrasoft.

Raikkonen passa in testa in 1:12.93. Tutti i primi 12 sono passati alla mescola viola. Hamilton si prende il secondo posto, seguito da Vettel, Bottas e Massa. A metà sessione: Raikkonen, Hamilton, Vettel, Bottas, Verstappen, Massa, Ocon, Kvyat, Perez e Grosjean. A poco più di trenta minuti dalla fine, Alonso è pronto per tornare in pista dopo lo stop del mattino; gomma supersoft per lui. Vettel passa alla gomma ultrasoft.

Vettel passa alla mescola supersoft per la simulazione del passo gara, mentre le Mercedes e Raikkone sono ancora con le ultrasoft. Alonso intanto si è infilato al 16esimo posto. A una ventina di minuti dalla fine sventola bandiera rossa: problemi al cambio per la Red Bull di Verstappen, che si ferma a bordo pista. A pista di nuovo libera, Raikkonen, Hamilton e Vettel proseguono nella simulazione su mescola supersoft, mentre Bottas è con le soft.

Alonso intanto è passato alle ultraosft e si infila al 13esimo posto. Lo spagnolo poi si migliora e sale settimo, quando sventola la bandiera a scacchi! Raikkonen chiude la giornata al comando, seguito da Hamilton e Vettel.

PROVE LIBERE 2:
1. Kimi Raikkonen Ferrari 1:12.93
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.21
3. Sebastian Vettel Ferraro +0.26
4. Valtteri Bottas Mercedes +0.37
5. Max Verstappen Red Bull +0.45
6. Felipe Massa Williams +1.12
7. Fernando Alonso McLaren +1.31
8. Esteban Ocon Force India +1.36
9. Daniil Kvyat Toro Rosso +1.52
10. Sergio Perez Force India +1.56

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter