FP2: Jorge Martin si conferma al comando

Jorge Martin precede Canet e Di Giannantonio.

Pista in netto miglioramento ad Austin, teatro della terza gara del Motomondiale 2018. Nella seconda sessione di prove libere del Red Bull Grand Prix of The Americas, i piloti della classe Moto3 hanno potuto spingere sin da subito. L’asfalto è sembrato molto più gommato, le sessione mattutine hanno aiutato e i tempi sono scesi.

Il più veloce al termine delle Free Practice 2 è stato Jorge Martin. Il pilota del Team Gresini ha fermato il cronometro sul tempo di 2:17.42, tempo che gli ha permesso di precedere di 0.283s il connazionale Aron Canet.
Ottimo terzo tempo per Fabio Di Giannantonio, che in sella alla seconda Honda del Team Gresini è davanti ai connazionali Marco Bezzecchi, Lorenzo Dalla Porta ed Enea Bastianini.
Philipp Oettl è settimo e davanti a Niccolò Antonelli, Livio Loi e Ayumu Sasaki.
Brutta caduta per Andrea Migno, fortunatamente risoltasi senza evidenti conseguenze. Il pilota del Team Angel Nieto Moto3 è diciassettesimo, davanti al connazionale Tony Arbolino.

PROVE LIBERE 2:
1. Jorge Martin Del Conca Gresini Racing 2:17.42
2. Aron Canet Estrella Galicia 0,0 +0.28
3. Fabio Di Giannantonio Del Conca Gresini Racing +0.28
4. Marco Bezzecchi PruestlGP +0.44
5. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.46
6. Enea Bastianini Leopard Racing +0.59
7. Philipp Oettl Sudmetall Schedl GP Racing +0.80
8. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.84
9. Livio Loi Reale Avintia Racing +0.91
10. Ayumu Sasaki Petronas Sprinta Racing +0.96

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter