FP2: Jorge Lorenzo al top

Jorge Lorenzo precede Petrucci e Iannone.

La seconda sessione di prove libere della classe MotoGP al Sachsenring, dove domenica è in programma il Gran Premio di Germania, nona tappa del Motomondiale 2018, ha visto i piloti scendere in pista con sotto un cielo velato, 23.7° nell’aria e 37° sull’asfalto.

La sessione è iniziata con una novità, Franco Morbidelli infatti dopo la prima sessione di libere ha dato forfait, troppo il dolore alla mano infortunata ad Assen, soprattutto in proporzione ai risultati e alla possibilità di peggiorare la situazione. Al suo posto la Honda ha chiamato il collaudatore Stefan Bradl, “vecchia” conoscenza della MotoGP e iridato della Moto2. Bradl era presente come commentatore Tv, ma si è messo subito la tuta ed è sceso in pista.

Il miglior crono del turno è andato a Jorge Lorenzo, autore di uno strepitoso 1:20.88, unico pilota a scendere sotto al muro del minuto e 21.
Alle spalle del maiorchino il compagno di marca, Danilo Petrucci e Andrea Iannone, il più veloce delle FP1.
Quarto tempo per Andrea Dovizioso, che ha preceduto il leader della classifica iridata Marc Marquez e la Yamaha di Maverick Vinales.
Ottimo il settimo tempo del rookie Takaaki Nakagami, che in sella alla Honda del Team LCR si è messo alle spalle la Ducati GP17 di Jack Miller, la Honda di Cal Crutchlow e la Ducati di Alvaro Bautista.

Turno difficile per Valentino Rossi, che dopo il terzo posto delle FP1, non è andato oltre il diciassettesimo tempo e che dovrà puntare tutto sulle FP3 per cercare l’accesso diretto alle Q2.
Stessa cosa per Johann Zarco, che dopo un ottima prima parte di stagione sta faticando nelle ultime gare e che ha chiuso diciottesimo, davanti a Scott Redding e al tedesco Stefan Bradl, che salito in sella per le sole FP2 ha fatto meglio di Dani Pedrosa, che è subito alle sue spalle.

PROVE LIBERE 2:
1. Jorge Lorenzo Ducati Team 1:20.88
2. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +0.25
3. Andrea Iannone Team Suzuki Ecstar +0.31
4. Andrea Dovizioso Ducati Team +0.42
5. Marc Marquez Repsol Honda +0.46
6. Maverick Vinales Movistar Yamaha +0.49
7. Takaaki Nakagami LCR Honda +0.56
8. Jack Miller Alma Pramac Racing +0.61
9. Cal Crutchlow LCR Honda +0.65
10. Alvaro Bautista Angel Nieto Team +0.68

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter