FP2 GP di Spagna – Hamilton chiude primo la giornata di prove

Dopo una mattinata intensa i piloti protagonisti del mondiale 2018 di Formula 1 sono tornati in pista, nel circuito di Barcellona, per prepararsi al Gp di Spagna di questa domenica.

La seconda sessione di prove libere è stata dominata dalla Mercedes, grande protagonista di tutto il venerdì. Se nelle FP1 aveva prevalso Bottas, nelle FP2 Hamilton è stato largamente il migliore, con un crono di 1’18″259. Il finlandese nella seconda sessione ha invece riscontrato un po’ di problemi con le gomme medie e si è posizionato solo al quinto posto, a dividere le due Ferrari. Vettel ha infatti chiuso quarto mentre Raikkonen sesto. Il pilota di Maranello con il numero 7 ha però fatto preoccupare i tifosi per un problema alla power unit che lo ha costretto a tornare ai box durante la sessione e a non scendere più in pista.
Appena dietro la Mercedes di Hamilton si è quindi inserito l’altro top team, quello Red Bull. I due ragazzi del Toro sembrano intenzionati a far dimenticare ai tifosi il disastro di Baku con un bel secondo e terzo posto e la prospettiva di una gara da podio sia per Ricciardo, oggi secondo, che per Verstappe, terzo.
Continua il periodo positivo della Haas, che nonostante i problemi ai box e gli errori dei piloti, quest’anno possiede una monoposto con grande potenziale. Non così bello il pomeriggio di Alonso, che con difficoltà non è riuscito ad andare oltre la dodicesima posizione mentre il compagno di squadra è arrivato nono. Periodo nero in casa Williams: dopo la mattinata difficile anche il pomeriggio non migliora, entrambi i piloti nelle ultime posizioni.
Per il Gp di Spagna vero e proprio dovremo attendere ancora fino a domenica ma intanto ci aspetta un sabato pieno di eventi ed emozioni, tra le qualifiche di Formula 1 e le prime gare di Formula 2 e GP3.

PROVE LIBERE 2:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:18.25
2. Daniel Ricciardo Red Bull +0.13
3. Max Verstappen Red Bull +0.27
4. Sebastian Vettel Ferrari +0.32
5. Valtteri Bottas Mercedes +0.35
6. Kimi Raikkonen Ferrari +0.57
7. Romain Grosjean Haas +1.32
8. Kevin Magnussen Haas +1.38
9. Stoffel Vandoorne McLaren +1.46
10. Sergio Perez Force India +1.70