FP2: Danilo Petrucci al comando

09,Danilo Petrucci,Mission Winnow Ducati Team,Ducati,MotoGP,X-lite,Rev'IT!FormaBoots,

Danilo Petrucci precede Dovizioso e Crutchlow

La seconda sessione di prove libere della classe MotoGP del Gran Premio di Spagna, disputata a Jerez de la Frontera, ha visto i piloti scendere in pista con una temperatura di 23° nell’aria e 46° sull’asfalto.

Nella quarta tappa del Motomondiale 2019, il più veloce delle Free Practice 2 è stato il nostro Danilo Petrucci, che in sella alla Ducati del Team Mission Winnow ha fermato il cronometro sul tempo di 1:37.90.

Il pilota ternano oltre al giro veloce ha mostrato un passo invidiabile e questo lo fa ben sperare per il proseguo del weekend. Alle spalle del #9 della Ducati troviamo il team-mate nonchè leader della classifica iridata Andrea Dovizioso, staccato di soli 97 millesimi.

“DesmoDovi” è davanti alle Honda di Cal Crutchlow e Marc Marquez e alle Yamaha di Maverick Vinales e del rookie Fabio Quartararo.

Ottima la prova del tester Honda Stefan Bradl, sesto e davanti ai compagni di marca Takaaki Nakagami e Jorge Lorenzo. Chiude la Top Ten il rookie nonchè iridato della Moto2 2018 Francesco Bagnaia, in sella alla Ducati Pramac, che ha fatto un grandissimo miglioramento rispetto alle FP1.

Andrea Iannone su Aprilia ha centrato il tredicesimo tempo, seguito da Valentino Rossi, con quest’ultimo che migliora rispetto al turno mattutino, ma che non centra il virtuale accesso in Q2.

Da segnalare le cadute di Hafizh Syahrin, Karel Abraham e del tester Aprilia Bradley Smith. Proprio la caduta del britannico ha fatto esporre la bandiera rossa a poco più di due minuti dalla fine della sessione. Fortunatamente tutti e tre i piloti non hanno riportato conseguenze.

PROVE LIBERE 2:
1. Danilo Petrucci Mission Winnow Ducati 1:37.90
2. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +0.09
3. Cal Crutchlow LCR Honda +0.19
4. Marc Marquez Repsol Honda +0.23
5. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +0.33
6. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +0.46
7. Stefan Bradl HRC +0.46
8. Takaaki Nakagami LCR Honda +0.50
9. Jorge Lorenzo Repsol Honda +0.53
10. Francesco Bagnaia Pramac Racing +0.68

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter