FP2: Continua al comando Joan Mir

Joan Mir precede Fenati e Bulega.

Pista in netto miglioramento rispetto alla prima sessione di libre del Gp d’Argentina della Moto3.

Anche la seconda sessione di libere si chiude nel nome di Joan Mir. Il pilota del team Leopard ha fermato il cronometro sul 1’50.24; circa un secondo e 2 meglio della prima sessione. Ad oltre mezzo secondo, Romano Fenati seguito da Nicolò Bulega e John McPhee. Chiude con un ottimo quinto tempo Niccolò Antonelli, che riesce a tenersi alle spalle Juanfran Guevara e un redivivo Darryn Binder che porta la sua KTM in settima posizione. Recupera rispetto alla FP1 anche Aron Canet che chiude in ottava posizione, seguito da Livio Loi e Enea Bastianini che conquista la top ten nonostante il traffico.

Non riesce ad emergere dal traffico, invece, Andrea Migno che chiude in 14esima posizione, precedendo Fabio di Giannantonio in 16esima. Attardato Tony Arbolino che, non riesce a replicare l’ottima prestazione del compagno di squadra, Tatsuki Suzuki 11°, e chiude 26esimo. I due piloti del team CIP: Manuel Pagliani e Marco Bezzecchi chiudono in 27esima e 29esima posizione.

PROVE LIBERE 2:

1. Joan Mir Leopard Racing 1:50.24
2. Romano Fenati Marinelli Rivacold Snipers +0.56
3. Nicolò Bulega Sky Racing Team VR46 +0.68
4. John McPhee British Talent Team +0.69
5. Niccolò Antonelli Red Bull KTM Ajo +0.84
6. Juanfran Guevara RBA Racing Team +0.85
7. Darryn Binder Platinum Bay Real Estate +0.90
8. Aron Canet Estrella Galicia 0,0 +0.94
9. Livio Loi Leopard Racing +0.99
10. Enea Bastianini Estrella Galicia 0,0 +1.08

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter