FP2: Charles Leclerc al comando

26.04.2019 - Free Practice 1, Charles Leclerc (MON) Scuderia Ferrari SF90

Charles Leclerc precede Vettel ed Hamilton

Inizia il turno con temperature fresche: 18° nell’aria e 36 nell’asfalto. I primi a scendere in pista sono le Mercedes di Hamilton e Bottas, la Racing Point di Lance Stroll e l’unica Williams in pista, quella di Robert Kubica. Le condizioni della pista sono piuttosto sporche nonostante abbia girato solo la Formula 2.

Sono tanti i piloti che condividono la testa della classifica. Prima Giovinazzi con 1.50.03, seguito poi dal compagno di squadra, Kimi Raikkonen con 1.47.652 e Magnussen con 1.47.45. Lewis Hamilton detta poi il passo con 1.46.11, l’inglese si migliora poi in 1.45.471 mentre Vettel passa secondo ma è Leclerc a prendersi la testa della classifica con 1.44.74

Lance Stroll sbatte contro le barriere alla curva 2 ed è necessaria l’esposizione della bandiera rossa. Ricomincia il turno e Leclerc si migliora con 1.43.59. Hamilton rimane terzo a quasi un secondo dal monegasco con 1.43.59.

Il pilota della Ferrari abbassa ancora il tempo con 1.43.37, Hamilton sale in seconda posizione ma è Sebastian Vettel con 1.43.19 a passare in testa.

Leclerc non ci sta e replica con 1.42.87. Il turno viene sospeso per il crash della Toro Rosso di Daniil Kvyat che va contro al muro alla curva 7.

Kevin Magnussen e Lewis Hamilton sono stati protagonisti di un’incomprensione a fine turno, in questo caso il colpevole è stato lo svedese autore di una manovra azzardata che avrebbe potuto avere conseguenze pesanti.

E si arriva così alla bandiera a scacchi, che conclude una giornata particolarmente bizzarra.

PROVE LIBERE 2:
1. Charles Leclerc Ferrari 1:42.87
2. Sebastian Vettel Ferrari +0.32
3. Lewis Hamilton Mercedes +0.66
4. Max Verstappen Red Bull +0.92
5. Valtteri Bottas Mercedes +1.13
6. Daniil Kvyat Toro Rosso +1.30
7. Carlos Sainz McLaren +1.31
8. Alexander Albon Toro Rosso +1.34
9. Pierre Gasly Red Bull +1.36
10. Lando Norris McLaren +1.42

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter