FP2: Ayumu Sasaki al top

Ayumu Sasaki precede Kornfeil e Rodrigo

E’ di Ayumu Sasaki il miglior tempo delle FP2 del Gran Premio di Thailandia classe Moto3.

Il pilota del Team Petronas Sprinta Racing ha portato la sua Honda davanti a tutti con il crono di 1:43.46, crono che gli ha permesso di battere di solo 1 millesimo il ceco Jakub Kornfeil, in sella alla KTM del Redox PruestelGP, che stamattina era stato il più veloce.

Terzo tempo per Gabriel Rodrigo, che ha preceduto i nostri Niccolò Antonelli e Fabio Di Giannantonio, staccati rispettivamente di 0.05 e 0.09.

Tatsuki Suzuki ha fatto registrare il sesto tempo davanti ad Adam Norrodin e John McPhee, con quest’ultimo autore di una caduta a fine sessione che ha coinvolto anche l’incolpevole Vicente Perez.

Chiudono la Top Ten Tony Arbolino e la wild card locale e pilota del CEV, Somkiat Chantra.

Nicolò Bulega, KTM Sky VR46 è undicesimo, davanti a Marco Bezzecchi, con il “Bez” che in classifica iridata ha un ritardo di 13 punti su Jorge Martin, che ha chiuso le FP2 in diciannovesima posizione, davanti ad Enea Bastianini.

PROVE LIBERE 2:
1. Ayumu Sasaki Petronas Sprinta Racing 1:43.46
2. Jakub Kornfeil PruestlGP +0.01
3. Gabriel Rodrigo RBA BOE Skull Rider +0.03
4. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.05
5. Fabio Di Giannantonio Del Conca Gresini Racing +0.09
6. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +0.11
7. Adam Norrodin Petronas Sprinta Racing +0.16
8. John McPhee Cip Green Power +0.22
9. Tony Arbolino Marinelli Snipers Team +0.26
10. Somkiat Chantra HRC +0.30

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter