FP2: Aron Canet é in vetta

Aron Canet precede Fenati ed Antonelli

In archivio la seconda sessione di libere del Gran premio del Qatar classe Moto3. Sessione infiammata, visto il nuovo regolamento, che prevede la divisione della qualifica come già accede in MotoGP.

Per il terzo turno di libere, l’ultimo valido per accedere direttamente alla Q2 è previsto forte vento e caldo, quindi gli ultimi minuti di FP2 sono stati un anticipo di qualifica.

Tutti nell’ultimo turno hanno migliorato rispetto al primo. La sessione si è chiusa nel nome di Aron Canet, che sulla KTM del team di Max Biaggi, ha fermato il cronometro sul 2:04.56, nuovo record del circuito. Alle spalle dello spagnolo ancora un’ottima prestazione del rientrante Romano Fenati che precede Niccolò Antonelli e Andrea Migno.

Da segnalare l’ottima quinta posizione di Gabriel Rodrigo che con una clavicola fratturata nei test della settimana scorsa, chiude quinto, precedendo Jakub Kornfeil e Lorenzo Dalla Porta. Ottavo crono per Tony Arbolino che chiude davanti a Kazuki Masaki e Albert Arenas, che completa la top ten.

Al momento è dentro la Q2 Dennis Foggia che chiude la prima giornata con il quattordicesimo tempo, lontano il compagno di squadra, Celestino Vietti, che chiude 24esimo. Ultimo tempo per il rookie Riccardo Rossi.

PROVE LIBERE 2:

1. Aron Canet Max Racing Team 2:04.56
2. Romano Fenati Snipers Team +0.59
3. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.67
4. Andrea Migno Bester Capital Dubai +0.81
5. Gabriel Rodrigo Kommerling Gresini Moto3 +0.82
6. Jakub Kornfeil Redox PruestlGP +0.91
7. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.91
8. Tony Arbolino Snipers Team +0.92
9. Kazuki Masaki BOE Skull Rider Mugen Race +0.96
10. Albert Arenas Angel Nieto Team Moto3 +0.96

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter