FP1: Thomas Luthi al comando

Thomas Luthi precede Martin e Canet

E’ di Thomas Luthi il miglior tempo della prima sessione di prove libere della classe Moto2 in Qatar.

Al Losail International Circuit il pilota svizzero ha fermato il cronometro sul tempo di 1:15.16, crono che gli ha permesso di precedere di soli 1 millesimo lo spagnolo del Team Red Bull KTM Ajo, Jorge Martin. Ricordiamo che la KTM non è più presente in Moto2 e che Martin corre a tutti gli effetti con una Kalex.

Ottimo terzo tempo per il rookie di categoria Aron Canet, che in sella alla Speed Up del Team Aspar ha fatto segnare il terzo tempo davanti ad Augusto Fernandez, da quest’anno al Team Estrella Galicia 0,0.

Lo spagnolo precede Joe Roberts su Kalex del Team American Racing e Remy Gardner su quella del SG Team. I nostri Luca Marini e Marco Bezzecchi, da quest’anno compagni di squadra nello Sky Racing Team VR46 sono in settima e ottava posizione e precedono la Speed Up dello spagnolo Jorge Navarro e la Kalex del tedesco Marcel Schrotter, team-mate di Luthi.

Gli altri italiani sono: Fabio di Giannantonio 12esimo, Enea Bastianini 13esimo, Nicolò Bulega 14esimo, Lorenzo Baldassarri 17esimo, Stefano Manzi 19esimo, Simone Corsi 21esimo e l’iridato 2019 della classe Moto3 Lorenzo Dalla Porta 26esimo.

PROVE LIBERE 1:
1. Thomas Luthi Liqui Moly Intact GP 1:59.16
2. Jorge Martin Red Bull Ajo Moto2 +0.01
3. Aron Canet Gaviota Aspar Team +0.04
4. Augusto Fernandez EG 0,0 Marc VDS +0.08
5. Joe Roberts American Racing KTM +0.09
6. Remy Gardner Onexox Tkkr SAG Team +0.10
7. Luca Marini Sky Racing Team VR46 +0.13
8. Marco Bezzecchi Sky Racing Team VR46 +0.18
9. Jorge Navarro Speed Up Racing +0.21
10. Marcel Schrotter Liqui Moly Intact GP +0.27

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter