FP1: Tetsuta Nagashima é il più veloce

Tetsuta Nagashima precede Binder e Fernandez

E’ del giapponese Tetsuta Nagashima il miglior tempo della prima sessione di prove libere della classe Moto2 a Brno, dove domenica è in programma il Gran Premio della Repubblica Ceca, decimo appuntamento del Motomondiale 2019.

Il #45 ha fermato il cronometro sul tempo di 2:02.08, mettendosi alle spalle la KTM di Brad Binder e la Kalex del Team Pons di Augusto Fernandez, staccati rispettivamente di 0.06 e 0.06.

Ottimo quarto tempo per Mattia Pasini, da questa gara in sella alla Kalex del Tasca Racing, moto che è stata di Simone Corsi.

Il #54 è davanti allo svizzero Thomas Luthi e al nostro Nicolò Bulega, Sky Racing Team VR46. Chiudono la Top Ten Iker Lecuona, Jorge Navarro, Sam Lowes e Remy Gardner.

Andrea Locatelli e Luca Marini occupano l’undicesima e dodicesima posizione, mentre Fabio Di Giannantonio e Lorenzo Baldassarri sono in quattordicesima e quindicesima piazza.

Fatica il leader del mondiale Alex Marquez, solamente diciannovesimo. Più indietro gli altri italiani. Stefano Manzi è ventunesimo, Marco Bezzecchi ventitreesimo ed Enea Bastianini venticinquesimo.

PROVE LIBERE 1:
1. Tetsuta Nagashima SAG Team 2:02.08
2. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +0.06
3. Augusto Fernandez Pons HP40 +0.06
4. Mattia Pasini Tasca Racing Scuderia Moto2 +0.17
5. Thomas Luthi Dynavolt Intact GP +0.51
6. Nicolò Bulega Sky Racing Team VR46 +0.57
7. Iker Lecuona SWI +0.65
8. Jorge Navarro +Ego Speed Up +0.67
9. Sam Lowes Federal Oil Gresini +0.78
10. Remy Gardner SAG Team +0.88

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo