FP1: Marcel Schrotter é il più veloce

Marcel Shrotter precede Binder e Pasini

E’ Marcel Schrotter ad aggiudicarsi il primo turno di libere del Gran Premio d’Australia classe Moto2, diciassettesima tappa del Motomondiale 2018.

Sessione iniziata con due ore di ritardo a causa dell’olio perso nel turno della Moto3 che ha costretto gli organizzatori a fermare tutto.

Al termine dei 45 minuti, su pista asciutta, il pilota tedesco ha fermato il crono sul 1:33.788 precedendo Brand Binder e Mattia Pasini.

Quarto tempo per il leader del mondiale, Francesco Bagnaia, seguito in scia dal principale avversario per il titolo, Miguel Oliveira.

Sesto tempo per Iker Lecuona che ha preceduto Alex Marquez e Augusto Fernandez, caduto a pochi minuti dalla fine, fortunatamente senza conseguenze.

Dominique Aegerter e Sam Lowes completano la top ten.

Fuori dai dieci Lorenzo Baldassarri che ha chiuso undicesimo.

Sedicesimo tempo per Simone Corsi, mentre Luca Marini e Andrea Locatelli hanno chiuso rispettivamente in 20esima e 22esimo posizione.

Gli altri italiani: Stefano Manzi, 25esimo, Federico Fuligni, 31esimo.

Da segnalare la caduta spettacolare di Remy Gardner, fortunatamente senza conseguenze.

PROVE LIBERE 1:
1. Marcel Schrotter Dynavolt Intact GP 1:33.78
2. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +0.15
3. Mattia Pasini Italtrans Racing Team +0.22
4. Francesco Bagnaia Sky Racing Team VR46 +0.49
5. Miguel Oliveira Red Bull KTM Ajo +0.54
6. Iker Lecuona SWI +0.58
7. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS +0.83
8. Augusto Fernandez Pons HP40 +0.85
9. Dominique Aegerter Kiefer Racing +0.86
10. Sam Lowes SWI +0.97

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter