FP1: Marc Marquez davanti a tutti

93,Marc Marquez,Repsol Honda Team,Honda,MotoGP,Shoei,Alpinestars,RedBull,

Marc Marquez precede Petrucci e Pirro

I piloti della classe MotoGP sono scesi in pista al Mugello per la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia, sesto appuntamento del Motomondiale 2019, sotto un cielo sereno, 18° nell’aria e 31° sull’asfalto.

Il più veloce di questo primo turno di prove libere della durata di 45′ è stato Marc Marquez, che ha fatto segnare il best-lap di 1:47.55.

Il leader della classifica iridata è davanti alle Ducati di Danilo Petrucci e Michele Pirro, quest’ultimo wild card e tester della “Rossa” di Borgo Panigale. I due sono staccati rispettivamente di 0.19 e 0.24.

Quarto tempo per la Yamaha del rookie Fabio Quartararo; il transalpino precede l’Aprilia di Aleix Espargarò e la Ducati del Team Pramac, per l’occasione con livrea Lamborghini, dell’australiano Jack Miller.

Il giapponese Takaaki Nakagami è settimo ed è seguito dall’ottimo Pol Espargarò su KTM e dal team-mate Cal Crutchlow.

Chiude la Top Ten Andrea Dovizioso, con la Ducati GP19 del Team Mission Winnow. Il forlivese è davanti alla Suzuki di Alex Rins e ai connazionali Valentino Rossi e Andrea Iannone.

Il pesarese della Yamaha è staccato dalla vetta di 0.79 mentre l’abruzzese dell’Aprilia è a soli 11 millesimi dal #46 della casa di Iwata.

Seguono altre due Yamaha, quelle di Maverick Vinales e Franco Morbidelli, mentre Francesco Bagnaia è diciassettesimo e davanti ad uno Jorge Lorenzo sempre più in difficoltà con la Honda.

Questa prima sessione di libere ha quindi confermato la competitività della Honda, non solo quella di Marquez, della Ducati e una Yamaha che al momento sembra andare forte solo con la M1 versione 2018, quella di Quartararo.

PROVE LIBERE 1:
1. Marc Marquez Repsol Honda 1:47.55
2. Danilo Petrucci Mission Winnow Ducati +0.19
3. Michele Pirro Mission Winnow Ducati +0.24
4. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +0.25
5. Aleix Espargarò Aprilia Racing Team Gresini +0.25
6. Jack Miller Pramac Racing +0.25
7. Takaaki Nakagami LCR Honda +0.36
8. Pol Espargarò Red Bull KTM Factory Racing +0.44
9. Cal Crutchlow LCR Honda +0.55
10. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +0.65

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter