FP1: Joan Mir é il più veloce

Joan Mir precede Norrodin e Loi.

Il primo turno delle libere del Gran Premio di Malesia disputate sul circuito di Sepang, diciassettesima tappa del Motomondiale 2017, ha visto primeggiare Joan Mir, che domenica scorsa a Phillip Island si è laureato campione del mondo della classe Moto3 2017.
Il pilota del Leopard Racing ha portato la Honda in vetta con il crono di 2:13.12. Alle sue spalle, staccato di 0.28 il malese Adam Norrodin, che a sua volta precede di soli 38 millesimi il belga Livio Loi, in sella alla seconda Honda del Team Leopard.
Romano Fenati ha ottenuto il quarto tempo con il crono di 2:13.58. Alle spalle del pilota del Team Marinelli Rivacold Snipers troviamo il connazionale Enea Bastianini, in sella alla Honda del Team Monlau.
Sesto tempo per Bo Bendsneyder, che ha preceduto i nostri Andrea Migno e Niccolò Antonelli. Chiudono la Top Ten Jorge Martin d Gabriel Rodrigo.

Gli altri italiani sono Nicolò Bulega tredicesimo, Manuel Pagliani quattordicesimo, Lorenzo Dalla Porta diciannovesimo, Marco Bezzecchi ventunesimo, Fabio di Giannantonio ventiduesimo e Tony Arbolino ventisettesimo.

PROVE LIBERE 1:
1. Joan Mir Leopard Racing 2:13.12
2. Adam Norrodin SIC Racing Team +0.28
3. Livio Loi Leopard Racing +0.30
4. Romano Fenati Marinelli Rivacold Snipers +0.45
5. Enea Bastianini Estrella Galicia 0,0 +0.59
6. Bo Bendsneyder Red Bull KTM Ajo +0.83
7. Andrea Migno Sky Racing Team VR46 +0.90
8. Niccolò Antonelli Red Bull KTM Ajo +0.92
9. Jorge Martin Del Conca Gresini Racing +1.05
10. Gabriel Rodrigo RBA Racing Team +1.05

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter