FP1: Il più veloce é Jorge Martin

Jorge Martin precede Ramirez e Canet

Parte male il weekend del Gran Premio d’Australia, diciassettesima tappa del Motomondiale 2018.

Nella notte italiana, la Moto3 è scesa in pista per prima, ma appena dopo pochi minuti il turno è stato fermato.

Prima dell’inizio della sessione la pioggia aveva ‘allagato’ il tracciato, ma la ‘mazzata’ è arrivata dopo la rottura del motore sulla KTM di Stefano Nepa, che ha inondato il tracciato olio.

Vista la grande quantità di olio sul circuito, che ha anche causato la caduta di Marco Bezzecchi, la direzione gara ha deciso di esporre bandiera rossa, in modo da ripulire la pista. Questo ha provocato un ritardo di oltre due ore rispetto agli orari programmati.

Al termine dei 45 minuti, più le due ore di sessione interrotta, Jorge Martin fa registrare il miglior tempo, fermando il crono sul 1:38.84.

Alle spalle dello spagnolo del team Gresini: Marcos Ramirez, la Honda di Aron Canet e Tony Arbolino.

Quinto tempo per John McPhee che ha preceduto Tatsuki Suzuki, Enea Bastianini e Albert Arenas.

Marco Bezzecchi è caduto due volte durante il turno. La prima volta a causa dell’olio, la seconda per un errore dopo la bandiera rossa. Fortunatamente entrambe le cadute senza conseguenze. Ha chiuso con il nono tempo.

Fabio Di Giannantonio dopo la brutta caduta in Giappone ha chiuso decimo.

Fuori dai dieci Lorenzo Dalla Porta che ha chiuso con il dodicesimo tempo, davanti ad Andrea Migno, 17esimo, e Dennis Fossi, 18esimo.

Gli altri italiani: Stefano Nepa, 22esimo, Celestino Vietti.

PROVE LIBERE 1:
1. Jorge Martin Del Conca Gresini Racing 1:38.84
2. Marcos Ramirez Bester Capital Dubai +0.13
3. Aron Canet Estrella Galicia 0,0 +0.28
4. Tony Arbolino Marinelli Snipers Team +0.32
5. John McPhee Cip Green Power +0.33
6. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +0.34
7. Enea Bastianini Leopard Racing +0.39
8. Albert Arenas Angel Nieto Team Moto3 +0.44
9. Marco Bezzecchi PruestlGP +0.44
10. Fabio Di Giannantonio Del Conca Gresini Racing +0.53

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter