FP1: Hector Barbera davanti a tutti

Hector Barbera precede un bravissimo Andrea Dovizioso, terzo posto per Dani Pedrosa.

Il Gran Premio d’Austria, undicesima tappa del Motomondiale 2017, ha visto i piloti della classe MotoGP entrare in pista al Red Bull Ring con un cielo minaccioso, 19° nell’aria e 21° sull’asfalto.

Lo scorso anno la Ducati dominò la gara con una doppietta, con Iannone davanti a Dovizioso. La Desmosedici GP era ancora equipaggiata con le alette, poi bandite quest’anno. Proprio parlando di carene, sia il “Dovi” che Lorenzo hanno girato con la nuova carena, quella vista a Brno, la Yamaha è scesa in pista con la vecchia carena alata, mentre quella vista durante i test di Brno verrà utilizzata a partire da Misano, mentre la Honda con le appendici usate a Brno.

Il miglior tempo della sessione è andato ad Hector Barberà, che con il crono di 1:24.63 ha portato al Ducati del Team Avintia davanti a quella ufficiale di Andrea Dovizioso, che aveva ottenuto il miglior tempo, poi tolto visto che il forlivese aveva messo le due ruote della sua GP17 sul “verde” al di fuori del cordolo.
Terzo tempo per la Honda di Dani Pedrosa, staccato di 0.11s dalla vetta. Il pilota spagnolo precede i connazionali Maverick Vinales, in sella alla Yamaha e Marc Marquez, leader della classifica iridata.
Sesto tempo per il francese del Team Yamaha Tech 3 Johann Zarco, che ha portato la sua M1 davanti alla Desmosedici GP17 del Team Pramac di Danilo Petrucci.
Chiudono la Top Ten Scott Redding, Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow.

Valentino Rossi non è andato oltre la dodicesima posizione, mettendo la sua Yamaha M1 davanti a quella satellite del Team Tech 3 di Jonas Folger e alla Suzuki di Andrea Iannone.

PROVE LIBERE 1:
1. Hector Barbera Avintia Racing 1:24.63
2. Andrea Dovizioso Ducati Team +0.08
3. Dani Pedrosa Repsol Honda +0.11
4. Maverick Vinales Movistar Yamaha +0.12
5. Marc Marquez Repsol Honda +0.25
6. Johann Zarco Monster Tech 3 +0.26
7. Danilo Petrucci OCTO Pramac Racing +0.34
8. Scott Redding OCTO Pramac Racing +0.37
9. Jorge Lorenzo Ducati Team +0.40
10. Cal Crutchlow LCR Honda +0.59

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250