FP1: Fabio Quartararo sorprende

20,Fabio Quartararo,Petronas Yamaha SRT,Yamaha,MotoGP,Scorpion,Alpinestars,Europe Energy,

Fabio Quartararo precede Marquez e Rossi

Fabio Quartararo, rookie e rider Yamaha Petronas SRT, non smette di stupire e nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Germania, nona tappa del Motomondiale 2019, ha centrato il miglior tempo davanti a Marc Marquez.

“El Diablo” ha fatto segnare il best-lap a fine turno con il crono di 1:21.39, crono che gli ha permesso di battere Marc Marquez di soli 7 millesimi.

Un grande risultato per Quartararo, visto che al Sachsenring il #93 della Honda ha sempre vinto con altrettante pole position dal quando corre in MotoGP, il 2013.

Buon inizio anche per Valentino Rossi, terzo a poco più di mezzo secondo dalla vetta. Il #46 della Yamaha sembra essere partito con il “piede” giusto, cosa che si auspicava ieri, dopo le debacle del Mugello, Barcellona ed Assen, dove era sempre caduto in gara, anche se ad onor del vero in Spagna era stato coinvolto incolpevolmente nello “strike” innescato da Jorge Lorenzo.

Alex Rins con la Suzuki ha fatto segnare il quarto tempo davanti al vincitore di Assen, Maverick Vinales. I due spagnoli precedono la prima Ducati, quella del nostro Andrea Dovizioso.

“DesmoDovi” che in campionato deve recuperare 44 punti a Marquez, è davanti al compagno di marca Jack Miller e ad un positivo Andrea Iannone, ottavo con l’Aprilia.

Chiudono la Top Ten il giapponese Takaaki Nakagami e il britannico Cal Crutchlow, riders del Team LCR Honda.

Franco Morbidelli con la seconda Yamaha del Team Petronas SRT è tredicesimo, mentre Danilo Petrucci, fresco di rinnovo con Ducati, è quindicesimo. Più indietro il rookie del Team Pramac Ducati Francesco Bagnaia, diciottesimo e scivolato senza conseguenze.

Il sostituto di Jorge Lorenzo, Stefan Bradl, ha ottenuto il diciassettesimo tempo.

PROVE LIBERE 1:
1. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT 1:21.39
2. Marc Marquez Repsol Honda +0.07
3. Valentino Rossi Monster Energy Yamaha +0.57
4. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +0.57
5. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +0.86
6. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +0.89
7. Jack Miller Pramac Racing +0.97
8. Andrea Iannone Aprilia Racing Team Gresini +1.00
9. Takaaki Nakagami LCR Honda +1.02
10. Cal Crutchlow LCR Honda +1.04

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter