FP1: Daniel Ricciardo in testa

Daniel Ricciardo precede Verstappen e Vettel

Pomeriggio inoltrato a Singapore quando prende il via la prima sessione di Libere. La Sauber di Ericsson è la prima ad assaggiare la pista, molto sporca e scivolosa, che andrà migliorando nel corso dei 90 minuti di attività. I primi crono appartengono a Sirotkin e Stroll, quindi passano in testa le due Ferrari, entrambe su mescola hypersoft. Con una gomma di svantaggio, la ultrasoft, Bottas si mette a dettare il passo in 1:42.47. Dopo i primi trenta minuti dal via Hamilton è passato in testa in 1:42.072, a parità di gomma con il compagno di box. Seguono Ricciardo e Verstappen con le soft, Vettel, Sainz, Perez, Ocon, Kimi e Hulkenberg: tutti con la hypersoft, tranne Sainz con la mescola viola e Hulkenberg con la gialla.

Bottas si migliora e scende a 1:42.17, mentre il tedesco della Renault sale quinto. Ma a un’ora dal via è la Red Bull a imporsi: Ricciardo con la gomma soft fa segnare 1:41.81, mentre entrambe le Ferrari sono ai box in attesa di un cambio di set up. Sulle Rosse per questa gara sono stati portati aggiornamenti aerodinamici all’ala posteriore, oltre che modifiche al fondo della SF71-H. Mercedes ha lavorato a sua volta sul retrotreno.

Con la gomma soft Bottas si porta in seconda posizione e poi passa in testa grazie al tempo di 1:41.66, per passare quindi il testimone a Hamilton, che a aprità di mescola gira in 1:41.23. Le due Ferrari lasciano i box con le hypersoft e a turno salgono in vetta: Vettel per ultimo in 1:39.99. Ma a poco meno di trenta minuti dalla conclusione è di nuovo Ricciardo a dettare le regole, primo con le hypersoft e il tempo di 1:39.71, seguito da Vettel, Verstappen, Kimi e Hulkenberg, tutti “calzanti” la mescola più morbida. Solamente le Mercedes montano le soft e proseguiranno sulla stessa gomma anche nella simulazione del passo gara.

La sessione si conclude con Ricciardo leader davanti al compagno di box Verstappen, staccato di 2 decimi, e alle due Ferrari, dove Vettel precede Raikkonen.

PROVE LIBERE 1:
1. Daniel Ricciardo Red Bull 1:39.71
2. Max Verstappen Red Bull +0.20
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.28
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.77
5. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.39
6. Lewis Hamilton Mercedes +1.52
7. Carlos Sainz Renault Sport +1.61
8. Valtteri Bottas Mercedes +1.71
9. Charles Leclerc Sauber +2.32
10. Romain Grosjean Haas +2.39

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter