FP1: Andrea Iannone é il più veloce

Andrea Iannone precede Marquez e Rossi.

I piloti della classe MotoGP sono scesi in pista al Sachsenring, teatro della nona tappa del Motomondiale 2018 sotto un cielo sereno e una temperatura di 19° nell’aria e oltre 30° sull’asfalto.
Il circuito misura solamente 3.7 Km, e conta ben 10 curve a sinistra e solamente 3 a destra. La curva 11 è una delle più complicate dell’intero campionato. È la più veloce di tutta la pista, e viene affrontata in quinta marcia ad una velocità di circa 200 km/h, con una discesa di ben 21 metri.
Altra caratteristica di questa curva è che si tratta di una delle tre a destra, che arriva dopo averne affrontate sette a sinistra, con conseguente raffreddamento del lato destro dello pneumatico, per questo Michelin ha portato pneumatici asimmetrici sia all’anteriore che al posteriore.

Il più veloce di questa prima sessione è stato il nostro Andrea Iannone, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1:21.44.
Il pilota della Suzuki ha preceduto di 0.39 il leader della classifica iridata Marc Marquez, mentre in terza posizione troviamo Valentino Rossi, staccato di 0.52 e che ha girato su un buon passo.
Maverick Vinales, a podio ad Assen, è quarto e davanti alle Ducati di Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Jack Miller e Jorge Lorenzo.
Chiudono la Top Ten Scott Redding con l’Aprilia Johann Zarco con la Yamaha Sat del Team Tech 3.

Dani Pedrosa, che ieri ha annunciato il ritiro dalle corse a fine stagione è quattordicesimo, mentre ancora più in difficoltà è Cal Crutchlow, solamente diciannovesimo con la Honda del Team LCR.
Il rientrante Franco Morbidelli, infortunato nelle libere alla mano destra ad Assen, ha chiuso ventiduesimo.

PROVE LIBERE 1:
1. Andrea Iannone Team Suzuki Ecstar 1:21.44
2. Marc Marquez Repsol Honda +0.39
3. Valentino Rossi Movistar Yamaha +0.52
4. Maverick Vinales Movistar Yamaha +0.71
5. Andrea Dovizioso Ducati Team +0.81
6. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +0.89
7. Jack Miler Alma Pramac Racing +0.97
8. Jorge Lorenzo Ducati Team +0.98
9. Scott Redding Aprilia Racing Team Gresini +1.01
10. Johann Zarco Monster Tech 3 +1.04

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo