FP1: Andrea Dovizioso sorprende tutti

Andrea Dovizioso precede Marquez e Espargaro.

Splende il sole sul circuito di Jerez de la Frontera, da ieri intitolato alla memoria di Angel Nieto, 12+1 volte campione del mondo, scomparso all’età di 70 anni ad Ibiza lo scorso 3 agosto, dopo un incidente con il Quad.
I piloti della classe MotoGP sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere con 18.2° nell’aria e 17.6° sul tracciato. La pista, recentemente riasfaltata, sembra piacere ai piloti, con alcune squadre, tra i quali Honda e Ducati, che hanno già provato.

Il più veloce di queste FP1 è stato il nostro Andrea Dovizioso, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1:39.26, crono di soli 7 millesimi migliore di quello fatto segnare da Marc Marquez, a lungo in testa.
La Ducati inizia bene quindi il primo weekend europeo, piazzando anche Danilo Petrucci in quarta posizione, subito dietro alla sorprendente KTM; terza con Pol Espargarò, fresco di rinnovo contrattuale con la casa austriaca, che ricordiamo ha ingaggiato per i prossimi due anni anche Johann Zarco.
Ottima anche la prova della GP17 di Jack Miller, che occupa la quinta posizione davanti alla prima delle Yamaha, quella del nostro Valentino Rossi.
Il pesarese, che accusa un ritardo dalla vetta di 0.22, precede il compagno di marca Zarco, la Honda di Cal Crutchlow e il team-mate Maverick Vinales. Chiude la Top Ten l’Aprilia del britannico Scott Redding.

Andrea Iannone, reduce dal podio di Austin ha fatto segnare l’undicesimo tempo, mentre Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo occupano la quattordicesima e quindicesima posizione. Il rookie nonché campione in carica della classe Moto2 Franco Morbidelli, Honda Marc VDS, ha chiuso ventitreesimo.

PROVE LIBERE 1:
1. Andrea Dovizioso Ducati Team 1:39.26
2. Marc Marquez Repsol Honda +0.00
3. Pol Espargaro Red Bull KTM Factory Racing +0.04
4. Danilo Petrucci Alma Pramac Racing +0.16
5. Jack Miller Alma Pramac Racing +0.21
6. Johann Zarco Monster Tech 3 +0.25
7. Valentino Rossi Movistar Yamaha +0.22
8. Cal Crutchlow LCR Honda +0.28
9. Maverick Vinales Movistar Yamaha +0.29
10. Scott Redding Aprilia Racing Team Gresini +0.31

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter