FP1 di Abu Dhabi: Ferrari già vola nel finale mondiale

Siamo giunti alla conclusione di un mondiale carico di tensione, emozione e colpi di scena. Domenica, ad Abu Dhabi o più precisamente al circuito di Yas Marina, si concluderà la stagione 2017 di Formula 1.

Abbiamo già il nome e il volto del campione del mondo, l’inglese di casa Mercedes Lewis Hamilton, che per la quarta volta nella sua brillante carriera ha portato a casa il preziosissimo titolo iridato.
Niente competizione ma tanta voglia di divertirsi, di scherzare e di far vedere di che cosa si è capaci. La conferenza stampa si è svolta senza tensione e così anche la prima sessione di prove libere, la FP1, andata in onda questa mattina alle 10.
Scesi in pista i venti piloti hanno subito sfruttato il tempo a disposizione per testare la monoposto e capire cosa modificare prima della qualifica di sabato e soprattutto della gara di domenica. Oltre alle prove cronometrate con simulazione di qualifica infatti si sono concentrati sul passo gara.
Miglior tempo per il Ferrarista Sebastian Vettel che porta a casa un crono di 1:39:006 staccando di 120 millesimi Lewis Hamilton. Terzo tempo per il giovane Verstappen su Red Bull.
Si intuisce già che domenica potremo assistere a una sfida serrata tra le tre scuderie principali.
A chiudere la classifica dei migliori cinque tempi troviamo l’altro ferrarista, Kimi Raikkonen, seguito da Valtteri Bottas.
Bene le due McLaren di Alonso, settimo, e di Vandoorne ottavo mentre sotto tono appare Daniel Ricciardo, solo decimo.
Da ricordare la presenza di Antonio Giovinazzi su Haas e di George Russell su Force India.
Contatto per Roman Grosjean, pilota Haas, in curva 19 a circa 10 minuti dalla fine della FP1.
La sessione è stata soprattutto dedicata ai test per la prossima stagione: sulla Red Bull di Max Verstappen è stata montata una telecamera a 360 gradi mentre per Mercedes, Ferrari e McLaren è stato effettuato un test di aerodinamica. Sulla Haas guidata da Antonio Giovinazzi è stato inoltre montato l’Halo, che dalla prossima stagione sarà presente su tutte le monoposto.
L’attenzione adesso si sposta nel pomeriggio con le FP2, alle 14 italiane.

PROVE LIBERE 1:
1. Sebastian Vettel Ferrari 1:39.00
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.12
3. Max Verstappen Red Bull +0.14
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.51
5. Valtteri Bottas Mercedes +0.73
6. Sergio Perez Force India +1.28
7. Fernando Alonso McLaren +1.51
8. Stoffel Vandoorne McLaren +1.56
9. Felipe Massa Williams +1.71
10. Daniel Ricciardo Red Bull +1.76

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter