Fiorentina cade a Genova: 0-0 col Genoa

Tornano a sfidarsi Genoa e Fiorentina entrambe a caccia dei tre punti.

FORMAZIONI DI GEONA – FIORENTINA:

Gasperini si schiera con Perin tra i pali, difesa a 3 con Munoz, Bordisso e Izzo. A centrocampo Rincon e Dzemaili sulle fasce Ansaldi e Laxalt. In attacco tridente Perotti, Suso e Pavoletti.
Sousa sceglie Tatarusanu tra i pali, difesa 3 con Roncaglia, Rodriguez e Astori. Bernardeschi e Vecino a centrocampo, sulle fasce Bernardeschi e Pasqual. In attacco Ilicic dietro le due punte Zarate e Babacar.

CRONACA:

Parte agguerrito il Genoa e sorprende la Fiorentina che non riesce fare il suo gioco. Il Genoa pressa alto e costringendo all’errore i giocatori viola. Il Genoa per due volte vicissimo al goal con Laxalt e Rodriguez deve fare i salti mortali per fermare Pavoletti. L’episodio più significativo del primo tempo riguarda Vecino e la sua mancata espulsione. Il centrocampista viola entra in ritardo su Pavoletti e si prende il giallo e un minuto dopo fa un’entrata simile su Rincon ma l’arbitro stavolta lo grazia.
La ripresa inizia con Genoa sempre molto aggressivo, guadando 3 calci d’angolo nei primi due minuti. Suso semina il panico nella difesa viola e solo il palo gli nega la gioia del goal che avrebbe meritato. Tatarusanu é decisivo sulla conclusione ravvicinata di Pavoletti. Il portiere viola dopo il miracolo su Pavoletti su fa male ad un ginocchio e va a bordo campo per ricevere per cure del caso.

La Fiorentina effettua un doppio cambio fuori Ilicic e Zarate dentro Costa e Kalinic. I viola iniziano a fare la partita e c’é bisogno di un grande Ansaldi per evitare a Babacar di segnare il vantaggio. Il difensore argentino salva sulla linea il tiro a botta sicura dell’attaccante. Il finale é tutto di marca viola e Sousa preso dalla foga del momento, blocca il pallone prima che esca dal campo e l’arbitro non che allontanarlo dal campo. La Fiorentina schiaccia il Genoa , che però in pieno recupero ha la grande occasione per il clamoroso vantaggio con Capel.

L’ultima occasione sui piedi di Alonso un grande indirizzato all’angolino viene neutralizzato da Perin. Fiorentina al terzo posto in classifica in attesa del derby di Milano di questa sera. Genoa a 5 punti dalla zona retrocessione.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter