Fabio Quartararo trionfa a Jerez

20,Fabio Quartararo,Petronas Yamaha SRT,Yamaha,MotoGP,Scorpion,Alpinestars,Europe Energy,

Gara pazza a Jerez de la Frontera: la vince Fabio Quartararo che sfrutta l’errore di Marquez alla curva 3 nei primissimi giri e si toglie la soddisfazione di vincere il primo GP della carriera in MotoGP. Sul podio Vinales ed uno straordinario Dovizioso 3° dopo una rimonta dalla terza fila

Fabio Quartararo ha vinto il Gran Premio di Spagna classe MotoGP, prima gara della MotoGP post Covid-19, sua prima vittoria in MotoGP.

Senza nulla togliere a “El Diablo”, che come detto mette il suo primo sigillo in Top Class, da rimarcare c’è la gara di Marc Marquez, che prima riprende la moto con uno dei suoi soliti “save”, poi da 16esimo rimonta fino alla terza posizione, chiudendo dopo una rimonta da show con un bruttissimo high-side, che lo costringe alla barella. Preoccupano le condizioni di Marquez, soprattutto del suo braccio.

La gara come detto viene vinta da un grandissimo Fabio Quartararo, che dopo la pole vince davanti al suo prossimo team-mate Maverick Vinales e ad un redivivo Andrea Dovizioso, che partito in sordina mette una bella pezza sul weekend suo e della Ducati.

Buona la gara di Jack Miller, che porta la sua Ducati al quarto posto dopo aver battagliato per il podio. Dietro all’australiano si piazza il nostro Franco Morbidelli, che ha preceduto la KTM di Pol Espargarò e la Ducati di Francesco Bagnaia.

Chiudono la Top Ten Miguel Oliveira con la KTM, Danilo Petrucci con la Ducati e Takaaki Nakagami con la Honda del Team LCR. Chiude dodicesimo Alex Marquez, al debutto in MotoGP.

Gara incolore per Valentino Rossi, ritiratosi quando era nelle retrovie. Rimanete collegati, nelle prossime news info sulle condizioni di Marc Marquez.

Assenti Alex Rins e Cal Crutchlow, reduci da due brutte cadute, ieri in prova per lo spagnolo e oggi nel warm up per il britannico.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT 41:23.79
2. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +4.60
3. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +5.94
4. Jack Miller Pramac Racing +6.66
5. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +6.84
6. Pol Espargarò Red Bull KTM Factory Racing +6.93
7. Francesco Bagnaia Pramac Racing +13.02
8. Miguel Oliveira KTM Tech3 Racing +13.44
9. Danilo Petrucci Mission Winnow Ducati +19.65
10. Takaaki Nakagami LCR Honda +21.55

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter