Fabio Quartararo re di Portimao

Dopo il successo di 2 settimane fa nel GP di Doha, Fabio Quartararo conquista la 2 vittoria stagionale e si prende la leadership del campionato. Formidabile rimonta dalla quarta fila per Bagnaia che recupera 9 posizioni e coglie il podio precedendo Mir

Fabio Quartararo ha vinto il Gran Premio del Portogallo classe MotoGP, terzo appuntamento del Motomondiale 2021.

Il pilota francese della Yamaha, dopo una partenza non perfetta dalla pole, ha recuperato posizioni su posizioni, andando a vincere con margine sul secondo classificato, il nostro Francesco Bagnaia, autore di una bellissima rimonta dopo una partenza dalla quarta fila.

Per “El Diablo” si tratta della seconda vittoria consecutiva dopo quella di due settimane fa a Doha, la quinta in Top Class. Il successo gli regala anche la vetta del Campionato, vista anche la caduta di Johann Zarco, con il francese ora quarto in Campionato, alle spalle anche di Bagnaia e Vinales.

Sul podio è salito anche il Campione in carica Joan Mir, che ha avuto la meglio su Franco Morbidelli e sulla migliore delle KTM, quella del sud africano Brad Binder. Sesto all’arrivo Aleix Espargarò, con l’Aprilia. Da segnalare la caduta di Alex Rins, l’unico che stava tenendo l’indiavolato ritmo di Quartararo.

Marc Marquez al rientro dopo nove mesi e tre operazioni all’omero del braccio destro, ha chiuso settimo e visibilmente affaticato. Aver tagliato il traguardo è già un grande risultato per l’otto volte iridato, che a Jerez potrà contare su una migliore condizione fisica. Marc ha preceduto il fratello Alex e il miglior rookie, Enea Bastianini, Ducati Avinta.

Il #23 ha avuto la meglio sul giapponese della Honda LCR Takaaki Nakagami, su un Maverick Vinales mai della partita dopo una partenza dalle retrovie e sui connazionali Luca Marini, Danilo Petrucci e Lorenzo Savadori.

Gara da dimenticare per Jack Miller, Valentino Rossi e Pol Espargarò. L’australiano è caduto mentre lottava per le posizioni di vertice, mentre il pesarese è scivolato senza conseguenze quando lottava dalla Top Ten dopo una partenza dalla 17esima casella. Ritiro per Pol Espargarò per un problema alla sua Honda.

Come detto Quartararo guida il Campionato con 61 punti contro i 46 di Bagnaia, i 41 di Vinales, i 40 di Zarco e i 38 di Mir.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Fabio Quartararo Monster Energy Yamaha 41:46.41
2. Francesco Bagnaia Ducati Lenovo Team +4.80
3. Joan Mir Team Suzuki Ecstar +4.94
4. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +5.12
5. Brad Binder Red Bull KTM Factory Racing +6.66
6. Aleix Espargarò Aprilia Racing Team Gresini +8.88
7. Marc Marquez Repsol Honda +13.20
8. Alex Marquez LCR Honda +17.99
9. Enea Bastianini Esponsorama Racing +22.36
10. Takaaki Nakagami LCR Honda +23.67

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter