Fabio Quartararo concede il bis a Jerez

20,Fabio Quartararo,Petronas Yamaha SRT,Yamaha,MotoGP,Scorpion,Alpinestars,Europe Energy,

Dopo il successo di una settimana fa, Fabio Quartararo, scattando dalla pole position, coglie il secondo successo consecutivo a Jerez vincendo il GP di Andalusia. La notizia più bella del weekend per l’Italia é il ritorno sul podio di Rossi, che dopo 17 GP ritrova il podio chiudendo terzo dietro al compagno di squadra Vinales

Fabio Quartararo ha dominato il Gran Premio di Andalusia classe MotoGP, seconda tappa della MotoGP 2020 post Covid-19.

Il pilota del Team Yamaha Petronas ha dominato una gara che lo vedeva partire dalla pole, arrivando con ampio vantaggio sui compagni di marca Maverick Vinales e Valentino Rossi. Per Quartararo si tratta della seconda vittoria in MotoGP dopo quella ottenuta domenica scorsa sempre a Jerez.

Grandissima la gara di Valentino Rossi, che si è difeso con i denti fino a che ha potuto dagli attacchi di Maverick Vinales, che proprio all’ultimo giro ha soffiato il secondo posto al “Dottore”, che comunque ritrova il podio. L’ultimo podio di Rossi risaliva ad Austin 2019, quando arrivò dietro ad Alex Rins.

Quarto al traguardo Takaaki Nakagami, che in assenza di Marc Marquez è il miglior pilota della Honda. Il pilota del Team LCR ha preceduto la Suzuki di Joan Mir e la prima Ducati, quella di Andrea Dovizioso, che ricordiamo partiva dalla quinta fila.

Dovizioso ha preceduto la KTM di Pol Espargarò, la Honda di Alex Marquez, la Ducati di Johann Zarco e la Suzuki del convalescente Alex Rins.

Gara da dimenticare per i piloti del Team Pramac Jack Miller e Francesco Bagnaia e per Franco Morbidelli, rider Yamaha Petronas.

Miller è caduto, mentre Bagnaia e Morbidelli hanno avuto un problema tecnico, il primo mentre era in seconda posizione con margine, il secondo mentre lottava per il podio.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT 41:22.66
2. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +4.49
3. Valentino Rossi Monster Energy Yamaha +5.54
4. Takaaki Nakagami LCR Honda +6.11
5. Joan Mir Team Suzuki Ecstar +7.69
6. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +12.55
7. Pol Espargarò Red Bull KTM Factory Racing +17.48
8. Alex Marquez Repsol Honda +19.35
9. Johann Zarco Reale Avintia Racing +23.52
10. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +27.09

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter