FP1: Kimi Raikkonen al comando

Kimi Raikkonen precede Hamilton e Vettel.

Stoffel Vendoorne è il primo a lasciare i box: la sua McLaren è equipaggiata con Halo, così come la Mercedes di Hamilton, in pista assieme a Vettel. Alonso lamenta subito una mancanza di potenza. Breve pausa ai box dopo i primi giri di installazione, quindi è Ocon il primo che torna a girare. Ma ecco che a 15 minuti dal via sventola già la bandiera rossa: la Williams di Massa è finita contro le barriere al Les Combes. Intanto la Force India regala il primo crono della giornata, 1:48.96, con la gomma supersoft. Dopo una decina di minuti si riparte. Perez, Raikkonen e Ricciardo si alternano al vertice, quindi è Hamilton ad avere la meglio, con il tempo di 1:47.41, su gomma supersoft.

Ricciardo ritorna in testa, in 1:46.83, seguito da Kimi, Bottas, Verstappen, Hamilton, Vettel, Sainz, Perez, Ocon e Alonso. Gomma ultrasoft per i due Red Bull e la McLaren, soft per Vettel e Sainz, supersoft per gli altri. L’australiano ritocca il miglior crono a 1:46.65. Senza crono Vandoorne e Wehrlein. Hamilton si riprende la testa del gruppo, con il tempo di 1:46.43 e la gomma supersoft. A metà sessione il britannico della Mercedes precede Hamilton, Ricciardo, Bottas, Kimi, Verstappen, Vettel, Ocon, Sainz, Perez e Vandoorne.

A trenta minuti dalla conclusione, Hamilton continua a dettare il passo, seguito da Ricciardo, Bottas, Kimi, Verstappen, Sainz, Ocon, Vettel, Magnussen e Perez. Ancora gomma ultrasoft per le Red Bull e Sainz, soft per le Mercedes, Ocon e Vettel, supersoft per tutti gli altri della top ten. Con la gomma gialla Bottas schizza in testa, grazie al tempo di 1:46.42, ma subito dopo finisce nella ghiaia danneggiando l’ala anteriore. Medesima mescola e miglior tempo per Hamilton, che torna a dettare il passo in 1.45.55. Verstappen si porta alle sue spalle. Vettel torna a girare, dopo essere passato alla mescola più morbida, e si porta così a 9 centesimi da Hamilton. Ma con la gomma viola è Kimi Raikkonen a passare al comando, in 1:45.50.

La bandiera a scacchi regala al finlandese la prima sessione di Libere, davanti a Hamilton, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Bottas, Sainz, Ocon, Kvyat e Vandoorne.

PROVE LIBERE 1:
1. Kimi Raikkonen Ferrari 1:45.50
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.05
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.14
4. Max Verstappen Red Bull +0.80
5. Daniel Ricciardo Red Bull +0.85
6. Valtteri Bottas Mercedes +0.92
7. Carlos Sainz Toro Rosso +1.94
8. Esteban Ocon Force India +2.16
9. Daniil Kvyat Toro Rosso +2.34
10. Stoffel Vandoorne McLaren +2.36

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter