Eurocup: Reggio Emilia-Zenit S. Pietroburgo 105-99

La Reggiana è la terza squadra italiana, dopo Treviso e Trento, a raggiungere le semifinali di questa coppa: dirompenti i due Wright e Della Valle che non vuole mancare.

Nella decisiva gara-3, lo Zenit parte meglio e sfrutta le iniziali difficoltà di Reggio per provare a scappare via con i canestri di Gordon e Scottie Reynolds. Spinta da un PalaBigi infuocato da 4.295 spettatori e dalle fiammate di White, la Grissin Bon confeziona un break di 14-7 che rimette in piedi la contesa. Cervi sale in cattedra e da sotto non si passa, ma con due triple consecutive, una di Simonovic e l’altra di Voronov, i russi tornano in scia. Qui Markoishvili e Jalen Reynolds piazzano le giocate che tengono San Pietroburgo a debita distanza. Con un 7-0 fulmineo griffato da Voronov la squadra di coach Karasev, con il figlio Sergey ai box per infortunio, torna avanti. Un monumentale Chris Wright prova a tamponare l’emorragia, ma il solito Voronov e Griffin affondano le lame nella friabile difesa emiliana che subisce 31 punti in 10’, affacciandosi all’ultimo periodo sotto di 1. La trance agonistica di Chris Wright non si ferma e il play del Maryland confeziona da solo un 6-0 che proietta i reggiani avanti. Griffin e Kuric tengono lo Zenit in scia, ma Julian Wright e Della Valle rispondo colpo su colpo. L’ 1/2 ai liberi e il canestro in avvicinamento di Julian Wright chiudono di fatto la contesa. Reggio esulta e va in semifinale dove, dal 20 al 28 marzo, affronterà il Lokomotiv Kuban Krasnodar: serie al meglio delle tre gare, con eventuale bella in Russia.

Reggiana – Zenit San Petersburg 105-99
(20-22, 25-18, 25-31, 35-28)

Reggiana: Wright 25, Wright 21, Della Valle 20, Reynolds 10, White 9, Markoishvili 9, Cervi 9, Candi 2. All. Menetti.

Zenit San Petersburg: Voronov 23, Kuric 19, Whittington 15, Simonovic 15, Griffin 11, Gordon 9, Reynolds 4, Harper 3. All. Karasev.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter