Elia Viviani secondo dopo tre prove dell’Omnium

Elia Viviani si è imposto nella gara a eliminazione e dopo tre prove, scratch, inseguimento e, appunto, eliminazione, si trova secondo nella classifica generale. Davanti a lui il francese Thomas Boudat.

Al termine della terza delle sei prove che compongono la gara dell’ Omnium Elia Viviani si trova al secondo posto della classifica provvisoria. L’azzurro si è imposto nella gara a eliminazione, gara in cui tutti i corridori si trovano in pista nello stesso momento e ogni due giri, dopo il suono di una campana, partono in una volata al termine della quale viene eliminato l’ultimo che passa sul traguardo.

Con grande sorpresa nella terza gara di giornata il primo a salutare è stato il danese Hansen, fino a quel momento in testa alla classifica generale grazie alla vittoria nelle prime due prove, lo scartch e l’inseguimento. Viviani è stato bravo ad approfittare della situazione e dell’eliminazione per di Mark Cavendish per irregolarità per riportarsi nelle parti alte della classifica. Al momento davanti a lui si trova soltanto il francese Thomas Boudat, che guida la classifica provvisoria con 106 punti contro i 104 di Viviani. Terzo, staccato di 8 punti, è proprio Mark Cavendish mentre Hansen, apparso davvero in forma nelle prime due prove odierne, è scivolato in settima posizione.
La finale dell’Omnium maschile proseguirà nella giornata di oggi con la corsa a cronometro, prevista per le 15,21 ora italiana, il giro lanciato, alle ore 21.00 e la corsa a punti a partire dalle 22.23.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter