ELF CIV 2018 – Round 1 – 2 Misano

In terra di Romagna si è disputato il primo doppio appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità 2018, nel tracciato di Misano Adriatico la SuperSport 600 non ha deluso le aspettative regalando a tutti gli appassionati delle gare al cardiopalma.

Podio_1000x660

GARA 1

La prima prova stagionale, vede i tre alfieri Yamaha del Gas Racing Team subito protagonisti, conducendo la gara per 11 dei 16 giri previsti. Massimo Roccoli è artefice di una splendida partenza che dalla quinta casella lo porta a transitare al comando della prima curva. Nella lotta per la leadership da metà gara si avvicendano dapprima Mattia Casadei che poi lascia il passo a Lorenzo Gabellini che però non riesce a difendere la prima posizione negli ultimi giri. La prima prova stagionale sorridete comunque al Gas Racing Team, con un doppio podio firmato Lorenzo Gabellini e Massimo Roccoli, settimo Mattia Casadei.

 

1 MANFREDI Kevin            Yamaha    26’56.376

2 GABELLINI Lorenzo            Yamaha              + 0.191

3 ROCCOLI Massimo             Yamaha    + 0.199

7 CASADEI Mattia            Yamaha    + 8.059

 

GARA 2

La seconda gara stagionale andata in scena domenica, conferma l’elevato livello della SuperSport del Campionato Italiano. I piloti di casa GAS Racing Team sono da subito invischiati nella lotta del gruppetto di testa tra un sorpasso e controsorpasso per quasi tutta la gara. Mattia Casadei riesce a rimanere con il gruppo dei primi fino a metà gara, concludendo comunque a punti in quattordicesima posizione. Lorenzo Gabellini e Massimo Roccoli concludendo a ridosso del podio le 16 tornate corse regolarmente.

 

1 STIRPE Davide            Yamaha    26’54.297

4 GABELLINI Lorenzo            Yamaha              + 0.437

5 ROCCOLI Massimo             Yamaha    + 1.402

14 CASADEI Mattia            Yamaha    + 18.358

 

Paolo Meluzzi – Team Manager:  “Siamo contenti a metà, dopo un inizio molto promettente speravamo di poter replicare il podio anche in gara due, soprattutto per ringraziare tutti i nostri amici e sostenitori.”

 

Stefano Morri – Direttore sportivo: “Dobbiamo lavorare per poter esser ancora più competitivi, visto i nostol pacchetto tecnico di primordine, come sempre le prime gare sono le più difficili, ma sono fiducioso per i prossimi appuntamenti.”

 

Lorenzo Gabellini: “Quest’anno sono partito bene, peccato per la vittoria sfumata all’ultimo giro, anche se iniziare con un podio e sempre motivante. Il campionato è lungo per cui importante portare a casa punti.”

 

Massimo Roccoli: “Il livello del campionato è davvero molto alto, il ritorno con la Yamaha mi sta dando nuovi stimoli per tornare a lottare, sono sicuro che saremo ancora più competitivi nelle prossime gare.”

 

Mattia Casadei: “Sono contento per questa nuova esperienza e dei risultati conseguiti nel week-end soprattutto perché non sono ancora in piena forma fisica. La SuperSport 600 è molto diversa rispetto alla Moto3, mi sto ambientando, c’è da imparare e molto da lavorare.

 

Eddy Filippin

Ufficio Stampa Gas Racing Team

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter