Egan Bernal è la nuova maglia gialla del Tour!

A causa di una grandinata sulla Val d’Isère, a 26 km dal traguardo viene neutralizzata la tappa con arrivo a Tignes. I tempi vengono così presi allo scollinamento dell’Iseran con Bernal che conquista la maglia gialla, dando un minuto al trio Thomas-Buchmann-Kruijswijk e due minuti ad Alaphilippe

Subito colpi di scena all’inizio della 19a tappa con Nibali che parte in fuga ai -118 km dall’arrivo insieme a Daniel Martin, Pello Bilbao e Jesus Herrada. Qualche km dopo arrivano altri corridori a rimpinguare la testa della corsa, mentre crolla Thibaut Pinot dopo un problema al ginocchio sinistro. Il francese prova a rimanere in bici, ma dopo aver perso 4 minuti dal gruppo maglia gialla abbandona il Tour. Nella testa della corsa anche Damiano Caruso, Valverde, Aru, Daniel Martin, Uran, Mollema, Ciccone, Kreuziger, De Gendt e Simon Yates.

Caruso conquista 7 punti prima dell’Iseran grazie all’aiuto di Vincenzo Nibali, mentre dietro è il Team Ineos a fare l’andatura prima dell’inizio della salita con la vetta più alta del Tour de France. Alaphilippe tiene le ruote dei britannici, ma perde subito l’aiuto di Enric Mas; anche Kruijswjik perde il suo gregario George Bennett. Perde le ruote dei migliori anche Nairo Quintana che saluta così la classifica. Il primo a partire è Geraint Thomas, poi tocca a Kruijswijk con Alaphilippe che si stacca. Chi ha la gamba migliore è invece Bernal che rimonta addirittura sulla testa della corsa dove ci sono Nibali, Simon Yates, Uran e Barguil. Il colombiano va a tutta e scollina da solo infliggendo un minuto sul trio Thomas-Buchmann-Kruijswijk e due minuti ad Alaphilippe. In discesa viene poi neutralizzata la tappa.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Egan Bernal Team Ineos 2:40.31
2. Simon Yates Mitchelton-Scott +0.13
3. Warren Barguil Team Arkea Samsic +0.40
4. Laurens De Plus Team Jumbo-Visma +1.03
5. Steven Kruijswijk Team Jumbo-Visma +1.03
6. Geraint Thomas Team Ineos +1.03
7. Emanuel Buchmann Bora-Hansgrohe +1.03
8. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +1.03
9. Rigoberto Uran Ef Education First +1.03
10. Mikel Landa Movistar Team +1.03

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter