Dwyane Wade lascia Miami dopo 13 anni e 3 titoli NBA: giocherà con i Chicago Bulls

MIAMI, FL - DECEMBER 27: Dwyane Wade #3 of the Miami Heat reacts to the crowd during a game against the Memphis Grizzlies at American Airlines Arena on December 27, 2014 in Miami, Florida. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. Mandatory copyright notice: (Photo by Mike Ehrmann/Getty Images)

Wade lascia la franchigia della Florida dopo 13 stagioni: giocherà nella squadra della sua città, Chicago, con cui ha firmato un biennale da 47.5 mln di dollari.

Ebbene sì dopo 13 anni e 3 anelli vinti a Miami, Dwyane Wade segue quello che ha fatto LeBron e torna nella sua città natala: Chicago.
I Bulls sono una squadra scommessa in quanto stanno smantellando la squadra (Rose e Noah sono andato a NewYork, Gasol a San Antonio), e stanno rifondando proprio con la guardia ex Miami, Rondo e puntando fortemente su Butler che potrebbe esplodere coadiuvato dai due veterani NBA.
Wade ha firmato un biennale da 47,5 milioni di dollari, nella trade Chicago perde Calderon (andato ai Lakers) e Dunleavy (andato a Cleveland).
Ecco le parole di Wade (fonte Eurosport):
” Dopo 13 anni ho deciso di partire per un’altra avventura con i Chicago Bulls: non è stata una decisione facile da prendere, ma credo di aver fatto la scelta giusta per me e la mia famiglia. Non ho mai dimenticato da dove vengo e sono felice di poter giocare per la squadra che mi ha fatto innamorare del basket. Non vedo l’ora di tornare a casa (…), in una città che mi è molto cara”

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!