Draft NBA

Nella notte c’è stato il draft NBA, con già tanti scambi effettuati per ricevere le cosiddette prime scelte.

La prima scelta assoluta l’hanno fatta i Philadelphia che hanno preso l’australiano Ben Simmons (terza prima scelta australiano dopo Bogut e Irving anche se australiano lo è solo di nascita) esterno uscito da LSU.
I Lakers hanno scelto la seconda scelta, prendendo Brandon Ingram (considerato il nuovo Durant) uscito da Duke.
Infine i Celtics hanno effettuato la terza chiamata al draft NBA prendendo Jaylen Brown uscito da California.
Dopo Simmons, il più alto dei 14 non nati negli Stati Uniti chiamati nei primi 30 è il croato Dragan Bender, Croato, giocatore del Maccabi di Tel Aviv, scelto alla numero 4 da Phoenix.
Oltre alle scelta ci son stati già anche i primi cambi: New York prende Derrick Rose e chiama anche Durant per una squadra che così potrebbe puntare definitivamente all’anello; Serge Ibaka passa ad Orlando in cambio di Victor Oladipo, Ersan Ilyasova e l’11a scelta al draft, Domantas Sabonis. Infine altro cambio che ci riguarda da vicino è l’approdo di Marco Belinelli a Charlotte(squadra di Jordan) in cambio Sacramento riceve la scelta numero 22 al draft. Per Marco si ricomincia da Charlotte dopo la non esaltante avventura a Sacramento.

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter