DR Congo a valanga sullo Zimbabwe: 4-0

La Repubblica Democratica del Congo passa dall’aver disputato una pessima Coppa d’Africa, al sognare l’ingresso tra le quattro migliori terze: ”merito” della pessima gara dello Zimbabwe, che di fatto stende il tappeto rosso agli avversari

FORMAZIONI:

Zimbabwe (4-3-3): Chipezeze; Darikwa, Pfumbidzai, Hadebe, Mhlanga; Phiri, Karuru, Munetsi; Billiat, Chawapiwa, Musona. All. Chidzambwa.

DR Congo (4-4-2): Matampi; Mpeko, Muzinga, Tisserand, Mbemba; Akolo, Maghoma, Moke, Mulumbu; Bakambu, Bolingi. All. Ibenge.

CRONACA:

Il match viene indirizzato praticamente subito, al 4′: papera clamorosa di Chipezeze su una punizione laterale, e Bolingi insacca… di nuca da due passi. Lo Zimbabwe di fatto esce dal match, e commette errori su errori sotto gli occhi disperati di Chidzambwa: difesa altissima per i guerrieri, che si fanno uccellare dal movimento di Bakambu, che s’invola tutto solo e supera il portiere al 34′. Non cambia nulla ripresa: rigore di Bakambu e tris congolese al 65′, e match chiuso definitivamente col poker al 78′. Nuova papera di Chipezeze, Assombalonga raccoglie e segna da due passi. 4-0 per la RD Congo, che chiude terza e spera di passare tra le migliori terze: non sarà facile, visto che ha collezionato solo 3 punti.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter