Doping, positiva la velista italiana Caputo, era qualificata per Rio

Roberta Caputo è risultata positiva a uno steroide; gareggiando in coppia, il suo posto viene preso da Elena Berta nella prova olimpica.

La velista italiana Roberta Caputo già inserita nella squadra di vela per Rio 2016, non prenderà parte ai Giochi Olimpici. L’atleta infatti è stata trovata positiva alla sostanza Clostebol Metabolita a seguito di un controllo fuori competizione disposto da Nado Italia effettuato a Napoli il 6 luglio 2016.
Al suo posto, nella classe 470, insieme con Alice Sinno ci sarà Elena Berta.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter