Dominio totale del Napoli: 1-0 al Liverpool

Il Napoli domina in lungo e in largo, ma trova solo nel finale il gol vittoria – la prima di questa Champions – con il guizzo di Lorenzo Insigne su assist di Callejon. E dire che Mertens aveva preso una traversa poco prima… Napoli 1° nel girone con 4 punti a +1 su Reds e PSG.

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Hamsik, Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Trent, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Keita; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp.

CRONACA:

Uno schieramento che tiene bene il campo in un primo tempo intenso ma bloccato: si gioca su ritmi alti, ma le occasioni scarseggiano. Agli azzurri manca spesso l’ultimo passaggio, gli ospiti cercano di innescare Salah e Mane ma trovano sempre attenti Koulibaly e compagni.

Il Napoli è comunque la miglior squadra in campo e prende gradualmente il sopravvento nel corso della ripresa. Un sontuoso Koulibaly domina e tiene a bada Salah e soci, Allan è come al solito uno e trino a centrocampo. All’appello, con Ospina quasi inoperoso, manca solo la zampata giusta. Gli attacchi dei padroni di casa alla porta di Alisson si fanno più pericolosi con il passare dei minuti, ma tra la buona vena del portiere brasiliano e una discreta dose di cattiva sorte il goal pare non voler arrivare. Fino al 90′, all’ennesimo affondo e alla scivolata vincente di Insigne. Il meritato premio per un Napoli stellare.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter