Disastro Italia Under 21: ko 3-0 in Svezia

La squadra spinge ma non punge. Travolta dalla doppietta di Almqvist e dal gol di Henriksson. La qualificazione resta aperta con l’Irlanda a + 3, ma con una partita in meno

FORMAZIONI:

Svezia (4-4-2): Dahlberg; Beijmo, Henriksson, Isherwood, Kahl; Bengtsson, Erlingmark, Ingelsson, Karlsson; Irandust, Almqvist. All. Nilsson.

Italia (4-3-3): Carnesecchi; Adjapong, Del Prato, Gabbia, Pellegrini; Maleh, Carraro, Zanellato; Sottil, Pinamonti, Cutrone. All. Nicolato.

CRONACA:

Dopo quattro vittorie e un pareggio e nessuna rete subita la corsa italiana si ferma in terra svedese con la doppietta di Almqvist, che spiana la strada ai padroni di casa prima del goal di Henriksson a chiudere i giochi.

Gli uomini di Nicolato non danno mai l’impressione di poter far male ai pari età avversari con numerosi errori individuale: grave quello che al 12′ apre la strada al primo goal di Almqvist, che si ripete 16 minuti dopo in contropiede. L’unica fiammata azzurra porta la firma di Cutrone, che centra la traversa prima dell’intervallo: unico squillo di un pomeriggio nero per l’Italia, che ora scivola a tre punti di distacco dalla capolista Irlanda.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter