Disastro Inter: l’Eintracht Francoforte espugna 1-0 San Siro

L’Inter, in emergenza e imbottita di seconde linee, cede in casa all’Eintracht Francoforte per 1-0: decide Luka Jovic con un gol nel primo tempo su errore di de Vrij. I tedeschi poi sprecano diverse occasioni per raddoppiare. Inter fuori dall’Europa, Eintracht ai quarti

FORMAZIONI:

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Soares; Candreva, Vecino, Valero; Politano, Keita, Perisic. All. Spalletti.

Eintracht Francoforte (4-4-2): Trapp; Da Costa, Hasebe, Hinteregger, N’Dicka; Gacinovic, Rode, Willems, Kostic; Haller, Jovic. All. Peintinger.

CRONACA:

Assistita dall’entusiasmo di più di 13000 tifosi accorsi a San Siro, gli ospiti – partiti subito a razzo – hanno trovato il goal dopo appena 5 minuti grazie al solito Jovic e hanno poi sprecato numerose occasioni per trovare almeno il raddoppio.

Alla fine, in ogni caso, a staccare il pass per i quarti di finale sono i tedeschi nonostante nel finale Spalletti provi a lanciare i giovani Esposito e Merola e sposti Ranocchia al centro dell’attacco. Trapp, però, spaventato soltanto da un bel sinistro a giro di Politano ad inizio ripresa, rimane inoperoso per tutta la gara e, al fischio finale, si gode insieme ai compagni la prestigiosa qualificazione.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo