Derby all’Atalanta, Brescia battuto 3-0

La squadra di Gasperini domina la sfida del Rigamonti e ritrova il successo in campionato che mancava da più di un mese. Il croato sblocca la partita al 26′ di testa su assist di Castagne, poi firma il raddoppio con un delizioso colpo di tacco su servizio di Ilicic. Lo sloveno in contropiede cala il definitivo tris al 92′. Sullo 0-1 clamorosa traversa di Balotelli

FORMAZIONI:

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Ndoj, Tonali, Mangraviti; Romulo; Balotelli, Torregrossa. All. Grosso.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Masiello, Palomino; Castagne, De Roon, Gosens, Pasalic; Ilicic; Muriel, Gomez. All. Gasperini.

CRONACA:

Parte forte la squadra nerazzurra, che mette subito all’angolo la squadra di Grosso collezionando occasioni: ci provano Gomez, De Roon e Muriel senza trovare l’angolo giusto. Il vantaggio lo trova però Pasalic con la classica azione della Dea: cross perfetto di Castagne sul secondo palo, dove il croato è puntuale all’appuntamento di testa.
I padroni di casa non reagiscono e gli uomini di Gasperini spingono ancora: prima dell’intervallo lo stesso Pasalic sfiora la doppietta centrando il palo sugli sviluppi di un corner. A inizio ripresa Balotelli pareggia il conto dei legni con un destro a giro che si stampa sulla traversa.

La doppietta di Pasalic arriva al 61′ sugli sviluppi di un corner battuto da Malinovskyi, Ilicic mette a centro area un pallone basso, l’ex Milan sfodera un bellissimo colpo di tacco per beffare ancora Joronen. Subito dopo la reazione del Brescia affidata ancora al destro dal limite di Balotelli, che questa volta trova l’angolo basso ma Gollini si supera con un grande intervento. Nel finale c’è spazio anche per la sentenza di Ilicic, che ruba palla a centrocampo e dopo una lunga discesa in contropiede sigilla il match con un preciso piatto sinistro.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter