Dennis Foggia vince al Mugello

Finalmente vince l’Italia in Moto3! Dopo cinque vittorie spagnole nei primi cinque atti, al Mugello é Dennis Foggia a passare per primo sotto la bandiera a scacchi. Grande vittoria per l’alfiere del team Leopard, che trionfa davanti a Masia e Rodrigo

Dennis Foggia si aggiudica il Gran Premio d’Italia, sesta tappa del Motomondiale 2021 classe Moto3. Prima vittoria stagionale per il pilota del team Leopard.

Come sempre accade sul tracciato toscano, anche in questa occasione si è trattata di una gara di gruppo, vista la scia nel lungo rettilineo che permette di recuperare, ricca di sorpassi e colpi di scena. Il primo arriva a pochi giri dal via, con un incredibile incidente che coinvolge 4 piloti: Andrea Migno, Deniz Oncu, Maximilian Kofler e Carlos Tatay, con gli ultimi due portati al centro medico per controlli.

La lotta per le prime posizioni dura per tutta la gara, come anticipato, il lungo rettilineo permette a tutti di poter superare e recuperare posizioni, la classifica si stravolge giro dopo giro.

La gara si risolve nelle ultime curve, con Dennis Foggia che riesce a prendere un piccolo gap dagli inseguitori e non permettendo a nessuno di recuperare sul lungo rettilineo. Alle spalle del pilota Leopard, Jaume Masia e Gabriel Rodrigo.

Ayumi Sasaki ha chiuso in quarta posizione, precedendo Darryn Binder e Romano Fenati.

Settima posizione per John McPhee che precede il leader del mondiale Pedro Acosta e Sergio Garcia. Tatsuki Suzuki, partito dalla pole, completa la top ten.

Fuori dai dieci gli altri italiani, con Niccolò Antonelli in tredicesima posizione, mentre Stefano Nepa chiude 14esimo dopo essere stato penalizzato di tre posizioni per aver ecceduto i limiti del tracciato. Riccardo Rossi chiude 18esimo, davanti alla wild card Elia Bartolini. Finita dopo poche curve la gara dell’altra wild card, Alberto Surra.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Dennis Foggia Leopard Racing 39:37.49
2. Jaume Masia Red Bull KTM Ajo +0.03
3. Gabriel Rodrigo Indonesian RT Gresini Moto3 +0.14
4. Ayumu Sasaki Red Bull KTM Tech3 +0.24
5. Darryn Binder Petronas Sprinta Racing +0.49
6. Romano Fenati Sterilgarda Max Racing +0.71
7. John McPhee Petronas Sprinta Racing +0.91
8. Pedro Acosta Red Bull KTM Ajo +0.74
9. Sergio Garcia Aspar Team Moto3 +0.86
10. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +0.96

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter