Dani Pedrosa partirà in pole position a Barcelona, davanti a Lorenzo e Petrucci

La Honda conferma il suo dominio a Barcelona e la pole position di Dani Pedrosa è la prova. Completano la prima fila Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. Rossi 13esimo

La Honda di Pedrosa è davanti a tutti. Sì era già capito durante le sessioni di prove libere che la Honda andava fortissimo sul circuito di Catalunya, e se non fosse per le due cadute di Marquez durante la Q2, probabilmente le due Honda avrebbero lottato per la prima posizione in griglia di partenza. Dani Pedrosa è anche l’unico pilota sceso sotto il muro dell’1’44, fermando il crono su un bel 1’43.870. Strepitoso anche Jorge Lorenzo, dietro a Pedrosa di soli 3 decimi. Chiude la prima fila la Ducati di Danilo Petrucci, a poco meno di 2 centesimi da Lorenzo.

Quarta posizione per Marc Marquez, reduce di due cadute nella Q2, completando soli due giri. Buon risultato per l’Aprilia di Aleix Espargaro, che partirà in quinta posizione. Settimo Andrea Dovizioso, davanti alle Yamaha di Jonas Folger e Maverick Vinales. I due piloti Yamaha sono entrati nella Q2 grazie ad una buona Q1, firmando il primo e secondo tempo, in quest’ordine. Non riesce a passare alla Q2 Valentino Rossi, che domani partirà in 13esima posizione.

Qualifiche

  Pilota Moto Team Tempo
1. Dani Pedrosa Honda Repsol Honda 1’43.870
2. Jorge Lorenzo Ducati Ducati Team +0.331
3. Danilo Petrucci Ducati OCTO Pramac Racing +0.350
4. Marc Marquez Honda Repsol Honda +0.450
5. Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +0.478
6. Hector Barbera Ducati Avintia Racing +0.511
7. Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +0.581
8. Jonas Folger Yamaha Monster Tech 3 +0.730
9. Maverick Vinales Yamaha Movistar Yamaha +0.750
10. Alvaro Bautista Ducati Pull&Bear Aspar Team +0.870
11. Scott Redding Ducati OCTO Pramac Racing +0.982
12. Andrea Iannone Suzuki Team Suzuki Ecstar +1.058

About the Author

Ioana Tita
Sono Ioana, ho 27 anni e sono laureata in economia preso l'università degli studi di Torino. Amo il tennis e le due ruote, le serie tv e i gatti.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter