Dumoulin bissa nella cronometro

Dai Pirenei alla crono di Pont d’Arc, Tom Dumoulin della Giant-Alpecin vince la tredicesima tappa del Tour de France davanti a Chris Froome che blinda la maglia gialla precedendo Adam Yates e Nairo Quintama. In classifica generale, la maglia gialla ha adesso un vantaggio di 1’47 su Bauke Mollema. Fabio Aru, 37° a cronometro a +4’25, è decimo overall a +5’16.

Nel giorno in cui tutta la Francia si stringe attorno ai parenti delle vittime della strage di Nizza, il Tour decide di non fermarsi. Tom Dumoulin bissa il successo ottenuto sotto la grandine di Andorra, vincendo la 13a tappa, cronometro individuale di 37,5 km da Bourg-Saint-Andeol a La Caverne du Pont-d’Arc. Froome consolida la maglia gialla chiudendo secondo, crolla Fabio Aru che arriva con un ritardo di 4’25” dall’olandese.

E’ un’annata davvero straordinaria per Dumoulin che, nel rispettoso silenzio per le vittime della strage di Nizza, conquista la seconda tappa al Tour dimostrando di essere ultra competitivo a cronometro. Il corridore della Giant-Alpecin si impose anche nella prova contro il tempo al Giro d’Italia. Froome dimentica velocemente la salita a piedi del Ventoux e si piazza secondo dando un segnale forte a tutto il Tour. Terzo il portoghese Oliveira.

In classifica il britannico della Sky consolida la maglia gialla e ha ora un vantaggio di 1’47” su Mollema e di 2’45” su Yates. Quarto Quintana a 2’59”. Giornata più che negativa per Aru, il peggiore tra i big: il sardo dell’Astana scivola in decima posizione nella generale con un distacco di 5’16” da Froome.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Tom Dumoulin Team Giant-Alpecin 50:15
2. Chris Froome Team Sky +1.03
3. Nelson Oliveira Movistar Team +1.31
4. Jerome Coppel IAM Cycling +1.35
5. Rohan Dennis BMC Racing Team +1.41
6. Bauke Mollema Trek-Segafredo +1.54
7. Geraint Thomas Team Sky +2.00
8. Ion Izagirre Movistar Team +2.02
9. Tony Martin Etixx-Quick Step +2.05
10. Stephen Cummings Team Dimension Data +2.24

CLASSIFICA GENERALE:
1. Chris Froome Team Sky Leader generale
2. Bauke Mollema Trek-Segafredo
3. Adam Yates Orica BikeExchange Leader giovane
4. Nairo Quintana Movistar Team
5. Alejandro Valverde Movistar Team
6. Tejay van Garderen BMC Racing Team
7. Romain Bardet AG2R La Mondiale
8. Richie Porte BMC Racing Team
9. Daniel Martin Etixx-Quick Step
10. Fabio Aru Astana Pro Team

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter