Curry domina a Cleveland: Warriors a una vittoria dall’anello

Golden State Warriors passa a casa di LeBron con un netto 108-97, 38 punti dell’MVP e il nuovo record di triple nelle Final: il Prescelto però protesta per un intervento al limite di Green.

Golden State Warriors – Cleveland Cavaliers 108 – 97 (29-28, 21-27, 29-20, 29-22) Serie 3-1 per i Warrirors

Grande vittoria dei Warriors che battono alla Quicken Loans Arena di Cleveland, giocando molto più di squadra nonostante quello che farebbe pensare i 63 punti di Thompson e Curry la partita la vincono Barnes, Iguodala, Verajao e Livingston. Mentre nei Cavaliers la squadra si regge solo su Le Bron e Irving che nell’ultimo quarto arrivano un po’ stanchi e non vengono aiutati da J R Smith, Jefferson, Shumpert e Love, ma sopratutto pessima partita in difesa dei Cavaliers, come sempre vale sempre il detto nello sport USA l’attacco vende i biglietti ma è la difesa a vincere le partite

Per Irving nei primi tre quarti di partita gioca, da MVP con 27 punti, ma nell’ultimo quarto sbaglia un po’ troppi canestri ma gioca sempre una grande partita da 34 punti e anche Le Bron James gioca una grandissima partita con troppo nervosismo, ma segna 25 punti 13 rimbalzi e 9 assist.

Adesso per gara 5 si ritorna alla Oracle Arena dove i Warriors possono chiudere la serie davanti al proprio pubblico.

Cleveland Cavaliers :

Irving 34 punti 4 assist e 4 rimbalzi, Le Bron James 25 punti 13 rimbalzi e 9 assist

Golden State Warriors :

Iguadala 10 punti 7 assist e 6 rimbalzi, Barnes 14 punti con 4/5 da 3 punti e 8 rimbalzi, Green 12 rimbalzi, Thompson 25 punti con 4/9 da 3 punti, Curry 38 punti con 7/13 da 3 punti

 

 

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato